LaPresse

Il borsino di sabato 12 agosto: l'Italia si aggrappa alla 4x400 femminile

Il borsino di sabato 12 agosto: l'Italia si aggrappa alla 4x400 femminile

Il 12/08/2017 alle 08:30Aggiornato Il 12/08/2017 alle 08:31

Dal nostro partner OAsport.it

Eurosport Player : Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Nona giornata di gare ai Mondiali 2017 di atletica leggera in corso di svolgimento allo Stadio Olimpico di Londra. L’Italia sarà impegnata solamente con la staffetta 4x400m femminile che si cimenterà nelle batterie. Di seguito il borsino di sabato 12 agosto e le speranze azzurre.

4X400 METRI (femminile, batterie ore 12.20):

L’Italia è reduce dalla finale conquistata alle Olimpiadi di Rio 2016 e si presenta a questi Mondiali con l’obiettivo di replicare l’accesso all’atto conclusivo. Non sarà semplice ma è una missione alla portata del nostro quartetto, inserito nella seconda serie: passano le prime tre e i 2 migliori tempi tra le due batterie.

Le azzurre avranno in dote la settima corsia e se la dovranno vedere con avversarie di assoluto spessore come ad esempio le Bahamas di Shaunae Miller (Campionessa Olimpica), la Giamaica di Shericka Jackson e Stephenie Ann McPherson (finaliste nella prova individuale), l’Ucraina e la Polonia senza dimenticarsi della Polonia. Non ci sono formazioni scarse (forse Nigeria e Sudafrica sono un gradino sotto). Dunque bisognerà spingere davvero a tutta per centrare l’obiettivo e non dare l’ennesimo dispiacere all’Italia in questo Mondiale.

Ai blocchi di partenza dovrebbe tornare Libania Grenot, Campionessa d’Europa reduce da una stagione lontana dalle corse ma qui pronta a dare una zampata per supportare le compagne. La formazione dovrebbe essere completata da Maria Benedicta Chigbolu che cerca il riscatto dopo l’eliminazione in batteria, Ayomide Folorunso che ha l’energia giusta per una buona prova dopo la semifinale nel giro di pista con ostacoli e l’esperta Maria Enrica Spacca.

Possibilità di passaggio del turno: 50%.

Video - Spaventosa caduta di Deborah John nella batteria dei 100 ostacoli: per fortuna non si fa nulla

00:32
0
0