Getty Images

Salto in alto, muore in incidente di moto Mason, argento a Pechino

Salto in alto, muore in incidente di moto Mason, argento a Pechino

Il 20/04/2017 alle 16:55

In Cina aveva festeggiato la medaglia in pista insieme all'amico ed ex connazionale Usain Bolt

Il giamaicano naturalizzato britannico Germiane Mason, argento alle Olimpiadi di Pechino nel salto in alto, è morto in un incidente motociclistico in Giamaica. Lo riferiscono i media locali. Secondo il tabloid inglese 'Daily Mail', l'atleta ha perso il controllo del mezzo lungo la Norman Manley, ad East Kingston, verso le 4:20.

Mason, il cui padre è di Londra, è uno dei quattro atleti britannici medagliati ai Giochi del 2008. Il 34enne, che saltò 2,34 metri a Pechino, celebrò la medaglia in pista insieme all'amico Usain Bolt.

0
0