LaPresse

Gaspardo vince la gara delle schiacciate, Baldi Rossi il tiro da tre

Gaspardo vince la gara delle schiacciate, Baldi Rossi il tiro da tre

Il 19/02/2017 alle 16:21Aggiornato Il 19/02/2017 alle 16:22

Antipasto della finale di Coppa Italia tra Milano e Sassari, le gare tradizionalmente tenute durante l'All Star Game, quest'anno non disputato: Raphael Gaspardo vince agevolmente il Dunk Contest battendo la concorrenza di Landry Nnoko e Riccardo Moraschini, mentre Filippo Baldi Rossi fa suo il Three Point Contest superando Daniele Cinciarini in finale.

Rimini, Polo fieristico - Senza All Star Game, è la Coppa Italia 2017 a ospitare le gare tradizionali della partita delle stelle, quest'anno purtroppo annacquate da qualche defezione dell'ultim'ora. Raphael Gaspardo mette in bacheca un Dunk Contest senza particolari squilli o trovate geniali: l'ala di Cremona ha il merito di riuscire, senza sbavare, a piazzare un'inchiodata centrale a mulinello e a confermarsi poi in finale saltando una comparsa piazzata sotto il canestro. Debole la concorrenza di Landry Nnoko, che preferisce la potenza alla creatività, e di Riccardo Moraschini, affossatosi in un primo turno troppo falloso.

Nonostante un inizio stentato nel primo turno, Filippo Baldi Rossi vince invece la gara del tiro da tre punti superando Daniele Cinciarini in una finale sull'asse Trento-Caserta. L'ala della Dolomiti (34.7% in stagione) chiude con 19 punti (15 nelle eliminatorie), aggiudicandosi meritatamente il premio contro un Cincia (45.3% in stagione) che si ferma a 14 dopo aver vinto il primo turno con 16. Subito eliminati: Matt Carlino (Cremona, 14 punti), Marco Ceron (Pesaro, 14 punti), Fran Pilepic (Cantù, 14 punti) e Mirza Alibegovic (Torino, 11 punti).

Video - L'incredibile destino di Isaiah Austin: può tornare a giocare dopo la malattia

01:05
0
0