Eurosport

Milano sprofonda a Mosca: sconfitta 101-64 contro il Cska Mosca

Milano sprofonda a Mosca: sconfitta 101-64 contro il Cska Mosca
Di Eurosport

Il 13/01/2017 alle 20:29Aggiornato Il 13/01/2017 alle 20:38

L’Olimpia Milano soffre la decima sconfitta consecutiva in Eurolega cadendo in maniera durissima nella trasferta in Russia contro il Cska Mosca: 101-64 il finale, con partita già in archivio al termine del primo quarto (27-9).

CSKA MOSCA-EA7 MILANO 101-64 (27-9, 56-25; 78-46)

La decima sconfitta consecutiva in Eurolega dell’Olimpia Milano è la peggiore di sempre nella storia del club nelle coppe, un -37 che descrive in maniera perfetta la situazione tecnico-tattica più che caotica che sta travolgendo la squadra di Repesa.

I biancorossi, reduci dalla vittoria nel derby contro Cantù in campionato, evidenziano ancora gli enormi limiti in campo internazionale, alzando bandiera bianca già dopo il primo quarto di gioco. L’EA7 realizza un solo punto in quasi 5’, e subisce malamente anche dalle seconde linee del Cska, capace di allungare subito sul +18 al termine della prima frazione (27-9) e di continuare a martellare nella seconda, arrivando all’intervallo lungo sul +31 (56-25).

L’inerzia non cambia di una virgola nella seconda metà di gara, con i russi che toccano più volte anche i 40 punti di margine tirando con il 68% da due e il 38% dall’arco: Nando De Colo ne mette 22 in uscita dalla panchina, seguito dai 18 di Andrey Vorontsevich e dai 12 di Dmitry Kulagin e Vitaly Fridzon. Per Milano, 19 con 11 rimbalzi di Milan Macvan, 15 di Kruno Simon e 10 di Miro Raduljica.

Cska: Kulagin 12, Jackson 2, Khryapa 2, Kurbanov 2, Hines 7; De Colo 22, Teodosic 10, Augustine 6, Fridzon 12, Antonov 4, Freeland 2, Vorontsevich 18. All.: Itoudis.

Milano: Hickman 5, Raduljica 10, Macvan 19, Cinciarini 6, Simon 15; McLean 3, Fontecchio 0, Kalnietis 1, Dragic 0, Pascolo 2, Abass 3. All.: Repesa.

0
0