LaPresse

L'Olimpia Milano si riscatta e riparte: Efes Istanbul schiantato al Forum 105-92

Milano si riscatta e riparte: Efes Istanbul schiantato al Forum 105-92
Di LaPresse

Il 10/11/2016 alle 23:10

L'EA7 Olimpia Milano rialza la testa dopo tre ko di fila. Al Forum di Assago, nella sesta giornata di regular season di Eurolega, cade l'Anadolu Efes Istanbul 105-92. Sotto i colpi di Sanders in versione deluxe, da 22 punti e sette rimbalzi. Servono a poco per gli ospiti i 18 punti conditi da sette assist di Heurtel.

L'EA7 Olimpia Milano rialza la testa dopo tre ko di fila. Al Forum di Assago, nella sesta giornata di regular season di Eurolega, cade l'Anadolu Efes Istanbul 105-92. Sotto i colpi di Sanders in versione deluxe, da 22 punti e sette rimbalzi. Servono a poco per gli ospiti i 18 punti conditi da sette assist di Heurtel.

Avvio a singhiozzo

Si dirà che i turchi non sono fra i più forti in giro, ma lo sfogo di domenica scorsa dopo i 97 subiti a Torino di Jasmin Repesa, coach navigato, è servita in qualche modo a mettere i suoi, dalla mano calda, sull'attenti. Non subito però, perché, dopo un avvio punto a punto, l'Olimpia prende sberle, ovvero canestri molto facili da un ispirato Osman che guida i compagni. Eppure, dopo 5' di difesa ballerina, i padroni di casa iniziano a fare sul serio e scattano fino al +7 a 3' 30'' dalla prima sirena (23-16) grazie alle triple di Sanders e Hickman e a una concentrazione maggiore. Ma l'attacco biancorosso s'inceppa e le due squadre sono a un punticino di distanza alla fine del primo quarto (25-24). Poi Simon inizia a ingranare e l'EA7 trova un altro strappo con un 8-0 che costringe i turchi al time-out forzato. Repesa si imbufalisce con i suoi quando l'Efes schiaccia con uno sbadiglio, ma ci pensano il 43 croato e Kalnietis a tenere a bada le sfuriate turche: il tabellone del Forum dice 43-32 a 6' dall'intervallo lungo. Un minuto dopo, nonostante tutto, grandina sulla squadra di Velimir Perasovic e Sanders firma con una bomba il +14 (48-34). La tensione è alta nel palazzo di Assago e Repesa si becca un tecnico per proteste. Al riposo, Olimpia avanti 55-49 con una tripla da centrocampo di Gentile allo scadere. La liberazione per l'ex capitano, che rientra in campo con gli occhi della tigre, difende forte e segna, mentre Macvan stampa un'altra bomba.

Pioggia di triple

Se la difesa è forte, tutto è più facile e Abass segna ancora da tre (65-53) dopo 3' nella ripresa. Time-out forzato per l'Efes quando Sanders sale sopra il ferro e schiaccia di prepotenza il 76-62, che fa scoppiare di gioia il Forum. Il quarto periodo inizia sul 79-67 per i ragazzi di Repesa con il 69% da tre. Alla fiera delle bombe si iscrive anche Abass, uno dei suoi colpi migliori in canna, e i padroni di casa volano sull'87-71 a 6' 40'' dal gong. Poi l'Efes non ci sta e prova a rifarsi sotto, ma la mano calda dei biancorossi respinge gli assalti. L'EA7 scollina quota 100 e reagisce in Eurolega dopo tre sconfitte di fila. Ko che fa male per l'Efes Istanbul. La partita finisce 105-92 e il Forum ritrova il sorriso.

0
0