Italbasket, Pianigiani: “All’Hapoel, Gentile può giocare e arrivare pronto per gli Europei”

Italbasket, Pianigiani: “All’Hapoel, Gentile può giocare e arrivare pronto per gli Europei”

Il 18/04/2017 alle 10:17Aggiornato Il 18/04/2017 alle 10:20

Il tecnico dell’Hapoel Gerusalemme ed ex-ct della Nazionale chiuderà la stagione con Alessandro Gentile nel proprio roster: l’ex-capitano dell’Olimpia sta cercando di ritrovarsi in Israele.

All’interno di una lunga intervista concessa a “La Stampa”, Simone Pianigiani, coach dell’Hapoel Gerusalemme, ha parlato anche di Alessandro Gentile, sbarcato nella squadra israeliana dopo la doppia rottura con Milano e il Panathinaikos. “È normale che Gentile sia un giocatore discusso, come lo sono tutti i giocatori di talento, esposti all’attenzione mediatica sin da giovanissimi. Ale è un ragazzo semplice, ama la pallacanestro e ci mette passione. Forse Milano non era il posto migliore per esprimersi per lui. A Gerusalemme le sue esigenze si conciliano con quelle della squadra, che aveva bisogno di un jolly con la capacità di giocare in più ruoli. Nell’Hapoel può finire la stagione giocando e arrivare pronto per la Nazionale. Il fatto che ci conosciamo e abbiamo già lavorato insieme è un grande vantaggio per entrambi”.

0
0