Getty Images

Cleveland Cavs dominanti! Vincono di 44 al Garden, Celtics annichiliti: 2-0

Cleveland Cavs dominanti! Vincono di 44 al Garden, Celtics annichiliti: 2-0

Il 20/05/2017 alle 08:17

Dal nostro partner OAsport.it

Quasi 50 punti di vantaggio, una partita dominata e il 2-0 nella serie: questa, in breve, gara-2 della Finale della Easter Conferenece valida per i Playoff Nba 2017, in cui i Cleveland Cavaliers hanno superato con il punteggio di 130-86 i Boston Celtics al TD Garden. Ora, per LeBron James e compagni due partite in casa che potrebbero tradursi in un facile accesso alle Finals.

La partita per i Campioni Nba in carica si incanala sui binari giusti sin dal primo quarto. Kyrie Irving mette a referto 9 punti, LeBron James 5 assist e i Cavs volano sul 32-18 già dopo i primi 12′ di gioco. Il secondo quarto non porta buone notizie ai Celtics: Isaiah Thomas è costretto a lasciare il campo per infortunio dopo soli 17′ con 2 punti e zero canestri realizzati. Per i Cavs questa è l’occasione per allungare ulteriormente e andare all’intervallo di metà partita sul 72-31, più che doppiando gli avversari che non sembrano in grado di reagire in alcun modo. Nel terzo e nel quarto periodo il gap si stabilizza tra i 40 e i 50 punti, con la partita che scivola nelle mani di Cleveland verso la sirena di fine match.

30 punti e 7 assist per LeBron James in 32′ di gioco: il Prescelto è il miglior realizzatore della serata seguito tra i compagni di squadra da un Kyrie Irving da 23 e un Kevin Love da 21, cui ha aggiunto 12 rimbalzi. Tra gli altri in doppia cifra solo Richard Jefferson, arrivato a quota 10 uscendo dalla panchina. Per Boston, con Thomas sostanzialmente assente, 19 punti di Jaylen Brown, mentre Bradley e Al Horford si sono fermati rispettivamente a 13 e 11 punti.

Ovviamente i Cavs sono favoriti per passare il turno e potrebbero farlo addirittura con la terza serie perfetta: chiudendo 4-0 si presenterebbero alla Finals senza aver perso neanche una partita ai playoff, un dato che testimonia la superiorità schiacciante sulla concorrenza ad Est. Gara 3 si disputerà nella notte tra domenica e lunedì.

gianluca.santo@oasport.it

0
0