AFP

I risultati della notte: Regular Season chiusa, Boston conquista il primo posto a Est

I risultati della notte: Regular Season chiusa, Boston conquista il primo posto a Est

Il 13/04/2017 alle 08:26

Dal nostro partner OAsport.it

Nella notte si è conclusa la regular season Nba 2016/2017: andiamo a vedere gli ultimi risultati e i verdetti in vista dei playoff che prenderanno il via già nella giornata di sabato.

I Boston Celtics hanno definitivamente conquistato il primo posto in classifica nella Eastern Conference: i Cleveland Cavaliers di LeBron James (oggi a riposo) hanno perso la quarta partita consecutiva arrendendosi per 98-83 contro i Toronto Raptors, guidati da un Norman Powell da 25 punti. Con questo risultato la squadra canadese ha appaiato i Cavs in classifica con 51 vittorie e 31 sconfitte, rimanendo però in terza posizione nel ranking definitivo. I Celtics, invece, hanno chiuso in bellezza la regular season recuperando i Milwaukee Bucks, autori di un primo quarto da 36 punti, e concludendo la partita 112-94 per fissare il record di squadra a 53 vittorie e 29 sconfitte.

Interessante, sempre a Est, la lotta per entrare ai playoff: alla fine l’ottavo posto è andato ai Chicago Bulls, con il 50% di vittorie. Sa di beffa l’esclusione dei Miami Heat, con lo stesso numero di partite vinte e una striscia di tre risultati utili consecutivi a chiudere la stagione. I Bulls, nella notte, hanno superato i Brooklyn Nets, che non avevano nulla da chiedere a questa partita, 112-73, mentre gli Heat si sono imposti 110-102 sui Washington Wizards, che faranno i playoff come quarta forza della Conference.

La classifica finale della Eastern Conference

1 Boston Celtics 53-29
2 Cleveland Cavaliers 51-31
3 Toronto Raptors 51-31
4 Washington Wizards 49-33
5 Atlanta Hawks 43-39
6 Milwaukee Bucks 42-40
7 Indiana Pacers 42-40
8 Chicago Bulls 41-41

---

9 Miami Heat 41-41
10 Detroit Pistons 37-45
11 Charlotte Hornets 36-46
12 New York Knicks 31-51
13 Orlando Magic 29-53
14 Philadelphia 76ers 28-54
15 Brooklyn Nets 20-62

Spostandoci nella Western Conference, invece, le posizioni di testa erano già delineate da tempo. I Golden State Warriors hanno messo la ciliegina sulla torta alla stagione battendo i Los Angeles Lakers 109-94 alla Oracle Arena, che ha potuto salutare l’arrivo dei playoff con una prestazione da 29 punti di Kevin Durant. La squadra di Oakland, California, ha chiuso la stagione con un record di 66-15.

Si sono fermati a 61-21, con tre perse nelle ultime tre partite, i San Antonio Spurs, saldamente secondi. Questa notte sono stati sconfitti dagli Utah Jazz, che pur salendo a 51 vittorie, di fatto lo stesso record valso il secondo posto a Est ai Cavs, non sono riusciti a strappare la quarta posizione ai Los Angeles Clippers. Contro gli Spurs punteggio finale di 101-97.

James Harden ha concluso una stagione regolare che lo candida al ruolo di Mvp con una tripla doppia nel successo degli Houston Rockets sui Minnesota Timberwolves maturato con lo score di 123-118. Per la formazione texana, comunque, è arrivato il terzo posto finale nella classifica con 55 vittorie all’attivo. Come detto, i Los Angeles Clippers sono riusciti a precede i Jazz: oggi la squadra di LA può festeggiare la fine della regular season con una vittoria 115-95 sui Sacramento Kings. Con i gli Oklahoma City Thunder al sesto posto, completano il quadro delle qualificate Memphis Grizzlies e Portland Trail Blazers.

Nulla da fare, purtroppo, per i colori italiani. Danilo Gallinari con i suoi Denver Nuggets si è fermato in nona posizione a Ovest ad una sola vittoria dai Blazers, consolandosi almeno con una vittoria nell’ultima partita, disputata contro i Thunder. Gallinari però non è sceso in campo. Undicesima posizione a Est, invece, per i Charlotte Hornets di Marco Belinelli, che però non hanno giocato questa notte.

La classifica finale della Western Conference

1 Golden State Warriors 66-15
2 San Antonio Spurs 61-21
3 Houston Rockets 55-27
4 Los Angeles Clippers 51-31
5 Utah Jazz 51-31
6 Oklahoma City Thunder 47-35
7 Memphis Grizzlies 43-39
8 Portland Trail Blazers 41-41

---

9 Denver Nuggets 40-42
10 New Orleans Pelicans 34-48
11 Dallas Mavericks 33-49
12 Sacramento Kings 32-50
13 Minnesota Timberwolves 31-50
14 Los Angeles Lakers 26-55
15 Phoenix Suns 24-58

I risultati della notte

Detroit Pistons 109 – 113 Orlando Magic
Toronto Raptors 98 – 83 Cleveland Cavaliers
Milwaukee Bucks 94 – 112 Boston Celtics
Philadelphia 76ers 113 – 114 New York Knicks
Washington Wizards 102 – 110 Miami HEat
Brooklyn Nets 73 – 112 Chicago Bulls
Dallas Maversicks 100 – 93 Memphis Grizzlies
Minnesota Timberwolves 118 – 123 Houston Rockets
Denver Nuggets 111 – 105 Oklahoma City Thunder
Atlanta Hawks 86 – 104 Indiana Pacers
San Antonio Spurs 97 – 101 Utah Jazz
Sacramento King 95 – 115 Los Angeles Clippers
Los Angeles Lakers 94 – 109 Golden State Warriors

gianluca.santo@oasport.it

0
0