Getty Images

James Harden prolunga con Houston a cifre da record: 228 milioni di dollari fino al 2023

Harden prolunga con Houston a cifre da record: 228 milioni di dollari fino al 2023

Il 08/07/2017 alle 22:48Aggiornato Il 08/07/2017 alle 23:08

I Rockets continuano nella loro estate bollente e si assicurano il Barba con un contratto impressionante: adesso si attende soltanto l'annuncio ufficiale e l'ingaggio di Carmelo Anthony.

Un’estate da urlo quella di Houston. A pochi giorni dall’annuncio dell’ingaggio di Chris Paul e a in attesa di ufficializzare l’arrivo di Carmelo Anthony, la franchigia allenata da Mike D’Antoni si appresta ad annunciare l’estensione contrattuale di James Harden. E lo farà a cifre da capogiro.

Stando a quanto anticipato da ESPN, il Barba ha prolungato con i Rockets fino al 2023, aggiungendo quattro anni ai due rimanenti. Il tutto per 228 milioni di dollari, includendo nel conteggio anche i 59 milioni di dollari che gli dovranno retribuire fino al 2019 in base all’accordo precedente.

L’estensione partirà dalla stagione 2019-20, quando Harden percepirà 37,8 milioni di dollari a salire fino ai 46,8 dell’annata conclusiva. Non è un record assoluto, perché Steph Curry è da poco divenuto il primo giocatore a superare i 40 milioni di dollari all’anno di media e Harden – nei sei anni – si fermerà a 38. Ma, se si considerano soltanto i quattro anni dell’estensione del Barba, Harden passa in vantaggio con 42,5 milioni di media a 40,2. Cifre da paura.

Video - L'estate di Re Danilo Gallinari: dal 'contrattone' coi Clippers all'Europeo

01:08
0
0