Getty Images

La giocata della notte: alley-oop di James in scioltezza

La giocata della notte: alley-oop di James in scioltezza
Di Eurosport

Il 16/04/2017 alle 08:37

LeBron a volte fa sembrare davvero tutto facile. Non è un canestro decisivo perché arriva nel secondo quarto, ma è di una naturalezza disarmante.

Avremmo potuto scegliere il buzzer beater di Johnson con Utah quale miglior giocata della notte, ma stavolta vogliamo premiare un canestro non decisivo semplicemente per la sua disarmante bellezza. Perché quando si guarda LeBron James, a volte ci si dimentica che certi gesti tecnici, soprattutto per i comuni mortali che sono dei piccoletti al cospetto degli energumeni che giocano a pallacanestro come professionisti, sono pressoché impossibili.

E così si resta a bocca aperta guardando il Prescelto che stacca, vola in cielo spalle al ferro e mette a canestro un pallone per gli altri difficilissimo, ma per lui di una semplicità quasi elementare, un alley-oop in scioltezza che sembra la cosa più naturale del mondo da fare.

0
0