Eurosport

La giocata della notte: LeBron James ricorda a tutti perché lo chiamano "Re"

La giocata della notte: LeBron James ricorda a tutti perché lo chiamano "Re"
Di Eurosport

Il 20/03/2017 alle 08:22Aggiornato Il 20/03/2017 alle 08:50

125-120 dei Cleveland Cavaliers sui Los Angeles Lakers, grazie soprattutto ai 46 punti di Kyrie Irving e 34 di LeBron James, che aggiunge anche un paio di gioca

"Ecco perché lo chiamano Re": il titolo del video del profilo Yotube della NBA è tutto dire. Prima LeBron conclude con grande leggiadria una penetrazione nell'area avversaria (con tanto di palla dietro la schiena), poi inchioda una schiacciata tutta potenza. "Questa mano po' esse fero e po' esse piuma" (cit. Mario Brega)

I commenti per questa notizia sono disabilitati