Getty Images

Lonzo Ball come Westbrook: altra tripla doppia in Summer League

Lonzo Ball come Westbrook: altra tripla doppia in Summer League

Il 14/07/2017 alle 08:34Aggiornato Il 14/07/2017 alle 08:39

Il playmaker dei Los Angeles Lakers, seconda scelta del draft, piazza un'altra grande prestazione all-around negli ottavi di finale della Summer League di Las Vegas, con 16 punti conditi da 12 assist e 10 rimbalzi.

Nelle 13 precedenti edizioni della Summer League di Las Vegas, nessun giocatore era mai riuscito a mettere a referto una tripla doppia. Lonzo Ball l'ha già fatto per due volte in quattro partite.

Dopo gli 11 punti con altrettanti assist e rimbalzi piazzati contro i Boston Celtics sabato, la point-guard dei Los Angeles Lakers ha firmato una prestazione da 16 punti con 12 assist e 10 rimbalzi nella vittoria per 94-83 sui Cleveland Cavaliers che ha lanciato i gialloviola ai quarti di finale, dove affronteranno i Brooklyn Nets. Nonostante una percentuale dall'arco ancora molto ballerina (2/10), Ball ha mostrato ancora una volta le sue enormi qualità di playmaker, passatore e creatore di gioco, innescando i compagni con una serie di assist di alta fattura.

"Questo ragazzo sa davvero come passare la palla", era stato il laconico, ma puntuale, commento di LeBron James. E, al momento, parrebbe che il Prescelto abbia visto giusto...

Gli altri risultati della notte (partite a eliminazione diretta):

San Antonio Spurs-New Orleans Pelicans 86-81 (Bryn Forbes 29 punti)

Brooklyn Nets-Denver Nuggets 85-74 (Malik Beasley 20 punti)

Boston Celtics-Golden State Warriors 93-69 (Patrick McCaw 20 punti)

Miami Heat-Los Angeles Clippers 91-84 (Okaro White 23 punti)

Memphis Grizzlies-Phoenix Suns 102-98 (Wayne Selden 33 punti)

Dallas Mavericks-Sacramento Kings 83-76 (Dennis Smith 25 punti)

Portland Trail Blazers-Toronto Raptors 91-85 (Fred van Vleet 31 punti)

0
0