Getty Images

I risultati della notte: l’alieno LeBron James trascina i Cavs, bene Celtics e Warriors

I risultati della notte: l’alieno LeBron James trascina i Cavs, bene Celtics e Warriors

Il 07/12/2017 alle 09:12

Dal nostro partner OAsport.it

L’alieno Lebron James trascina al successo i Cleveland Cavaliers e si prende la scena nella notte NBA. La sontuosa prestazione del fenomeno di Akron consente ai Cavs di portare a casa una vittoria pesantissima contro i Sacramento Kings, sconfitti 101-95 dopo aver condotto a lungo la partita. James mette a referto il gancio del sorpasso e, soprattutto, la tripla dell’allungo definitivo a 16” dalla sirena, suggello ad una prova contrassegnata da 32 punti, 11 rimbalzi e 9 assist. Ma Lebron si avvale anche del supporto di un superbo Kevin Love, autore di 18 punti e 13 rimbalzi, di un solido Jeff Green con 17 punti all’attivo e di un implacabile Kyle Korver, capace di piazzare 4 triple mortifere. I Cavaliers danno così ulteriore linfa alla rincorsa al primato ad Est, dove prosegue la supremazia dei Boston Celtics, che portano a casa la 22esima vittoria stagionale superando 97-90 i Dallas Mavericks con 23 punti di Kyrie Irving e 17 punti di Al Horford, autore anche di 8 rimbalzi e 8 assist.

Ad Ovest, intanto, i Golden State Warriors volano anche senza Steph Curry e Draymond Green ed espugnano il campo degli Charlotte Hornets con un perentorio 87-101, contraddistinto dalla tripla doppia di Kevin Durant, autore di 35 punti, 11 rimbalzi e 10 assist. Splendida anche la prova di Klay Thompson, che piazza 22 punti con 4/7 da tre, annichilendo le velleità dei padroni di casa nei momenti chiave del match. Brillano anche i San Antonio Spurs, che superano 117-105 i Miami Heat portando in doppia cifra otto giocatori, tra cui spicca un incredibile Bryn Forbes, autore di 17 punti in 27 minuti con 5/5 dall’arco dei tre punti. Prosegue, intanto, la stagione superlativa dei Minnesota Timberwolves, che vincono 107-113 allo Staples Center contro i Los Angeles Clippers, trascinati dalle doppie doppie di Karl-Anthony Towns (21 punti e 12 rimbalzi) e Taj Gibson (16 punti e 14 rimbalzi). Tra le fila dei Clippers non brilla Danilo Gallinari, autore di 7 punti in 25 minuti con 2/13 dal campo.

Va in doppia cifra, invece, Marco Belinelli (12 punti in 18 minuti), ma i suoi Atlanta Hawks cedono 110-106 all’overtime contro gli Orlando Magic, che trovano con D.J. Augustin la tripla dell’aggancio sul 96-96 a 6” dalla sirena dell’ultimo quarto e poi si incanalano verso la vittoria, trascinati da Aaron Gordon (24 punti e 15 rimbalzi) e Nikola Vucevic (22 punti e 16 rimbalzi). Al cardiopalma anche il successo degli Indiana Pacers contro i Chicago Bulls, sconfitti 98-96 e neutralizzati da un parziale di 29-13 nell’ultimo quarto e dalla tripla del sorpasso di Victor Oladipo (27 punti) a 31” dalla sirena. Pesa in chiave playoff la vittoria dei Milwaukee Bucks, che superano 104-100 i Detroit Pistons con 25 punti e 10 rimbalzi di Giannis Antetokounmpo che vanificano la superba doppia doppia di Andre Drummond, autore di 27 punti e 20 rimbalzi.

Restano in scia al treno playoff anche i New York Knicks, che prevalgono 99-88 contro i Memphis Grizzlies, trovando uno splendido protagonista in Courtney Lee (24 punti) in una gara contraddistinta dalla difesa di ferro dei padroni di casa. Uno straripante DeMarcus Cousins, infine, trascina i New Orleans Pelicans alla vittoria per 123-114 contro i Denver Nuggets. Cousins mette a referto 40 punti e 22 rimbalzi, esercitando un dominio imbarazzante sotto canestro, ma tra le fila dei Pelicans brilla anche Jrue Holiday, autore di 27 punti che blindano momentaneamente l’ottava posizione ad Ovest.

I risultati della notte

Cleveland Cavaliers-Sacramento Kings 101-95
Indiana Pacers-Chicago Bulls 98-96
Orlando Magic-Atlanta Hawks 110-106 OT
Boston Celtics-Dallas Mavericks 97-90
New York Knicks-Memphis Grizzlies 99-88
Charlotte Hornets-Golden State Warriors 87-101
Milwaukee Bucks-Detroit Pistons 104-100
New Orleans Pelicans-Denver Nuggets 123-114
San Antonio Spurs-Miami Heat 117-105
Los Angeles Clippers-Minnesota Timberwolves 107-113

mauro.deriso@oasport.it

0
0