Getty Images

La giocata della notte: palla persa, anzi no... Irving si riprende e vola a canestro

La giocata della notte: palla persa, anzi no... Irving si riprende e vola a canestro
Di Eurosport

Il 09/11/2017 alle 09:35

Da un'azione che sembrava da archiviare a un canestro magico: questa la prodezza di Kyrie contro i Los Angeles Lakers

Se c'è qualcuno che in questa nottata ha sfidato le leggi della fisica - e le ha battute - quello è Kyrie Irving. al n. 11 di Boston arriva la palla, corre verso l'arco dei Los Angeles Lakers e tenta l'entrata, ma Ingram lo stoppa e il pallone rimbalza via; lui però gli corre dietro tagliando tutto il campo per il lato corto e recupera la palla.

Quello che accade dopo è poesia del movimento: finta e canestro dopo un'azione che sembrava da archiviare.

0
0