LaPresse

David Logan torna in Italia: ufficiale la firma con Avellino

David Logan torna in Italia: ufficiale la firma con Avellino

Il 16/02/2017 alle 11:33

Dopo un lungo tira-e-molla, la Sidigas Avellino ha chiuso la trattativa con il Lietuvos Rytas per il trasferimento di David Logan: l’MVP della Serie A 2014-15 torna in Italia, ma non sarà disponibile per giocare le FinalEight di Rimini.

Due anni fa, con la maglia della Dinamo Sassari, ha vinto tutto quello che poteva vincere in Italia: Supercoppa, Coppa nazionale e scudetto, per un Triplete storico che ha consacrato il basket di Meo Sacchetti sconfessando tutti i suoi detrattori. Ora, dopo una mezza stagione di iato trascorsa nel freddo della Lituania, David Logan è pronto per vivere la sua terza esperienza italiana, dopo quella degli esordi nel lontano 2005 in LegaDue, a Pavia.

Dopo una luna fase di contrattazione, infatti, il Lietuvos Rytas ha liberato il giocatore dopo la sconfitta nella coppa nazionale contro la Juventus Utena: con un impegno in meno in calendario, coach Pacesas, che inizialmente aveva fatto muro ai tentativi di Sassari, ha acconsentito a lasciar partire il suo playmaker titolare che stava viaggiando a 15.6 punti con 3.8 assist in campionato, e a 18.1 punti e 5.8 assist in Eurocup.

Il dilungarsi dell’operazione non permetterà a Logan di essere schierato per le FinalEight di Coppa Italia (il termine massimo per il tesseramento era martedì), ma sarà agli ordini di coach Pino Sacripanti per il prossimo impegno di campionato, che vedrà la Sidigas, seconda in classifica alle spalle di Milano, affrontare Brescia in trasferta.

Nel frattempo resta sempre viva la pista per David Andersen: la società irpina sta seguendo da tempo il lungo australiano classe 1980, che ha appena concluso la stagione in patria, con il Melbourne United. Andersen, che in Italia ha già giocato con la Virtus Bologna e la MensSana Siena, starebbe però titubando, poco convinto del ruolo che potrebbe avere in futuro in squadra.

0
0