LaPresse

Ora è ufficiale: Pietro Aradori passa alla Virtus Bologna

Ora è ufficiale: Pietro Aradori passa alla Virtus Bologna

Il 14/07/2017 alle 13:16Aggiornato Il 14/07/2017 alle 13:25

Dopo un mese di trattativa, che sembrava prima poter portare l'ala bresciana a Torino, le V nere hanno messo a segno il colpo dell'estate... aspettando Alessandro Gentile? L'ala bresciana arriva da Reggio Emilia.

Pietro Aradori è un giocatore della Virtus Bologna. La notizia era nell’aria da diverse settimane, da oggi è realtà dopo una lunga trattativa che sembrava dover portare l’ala bresciana a Torino, prima che l'affare si bloccasse. Dietro a tutto c’era, da inizio estate, proprio la Virtus, che con Aradori si assicura uno dei migliori giocatori dello scorso campionato. Nella sua seconda stagione a Reggio Emilia, l’ala azzurra ha viaggiato a 15,7 punti di media a partita in 28,7 minuti giocatori, con il 45% al tiro, il 37% da tre punti, più 4,2 rimbalzi e 2,8 assist a gara.

Con questo colpo le V nere si presentano col botto da neo promossa, per disputare un campionato di tutto rispetto. Se poi, come dicono le insistenti voci di questi giorni, anche Alessandro Gentile decidesse (insieme al procuratore, lo stesso di Aradori e del fratello Stefano, già alla Virtus) di approdare sotto la Torre degli Asinelli, i tifosi bolognesi potrebbero iniziare a pensare a un campionato di alta classifica.

Pietro Aradori sarà presentato lunedì 17 luglio alle 12.30 presso la storica casa bianconera di via Arcoveggio.

Video - Datome mantiene la promessa fatta su Twitter! Eccolo protagonista al "King of the Pilo"

06:22
0
0