LaPresse

World Tour 2017, Nicolai/Lupo ci sono! Primo successo nel “campionato svizzero”

World Tour 2017, Nicolai/Lupo ci sono! Primo successo nel “campionato svizzero”

Il 21/04/2017 alle 12:59Aggiornato Il 21/04/2017 alle 13:13

Dal nostro partner OAsport.it

Prima vittoria azzurra al Torneo 3 stelle di Xiamen con i vice campioni olimpici Lupo/Nicolai che si qualificano per gli ottavi di finale superando senza troppi problemi per 2-0 gli svizzeri Gerson/Zandbergen. Gara a senso unico, quella giocata in mattinata dagli azzurri, con Lupo/Nicolai che sono entrati subito in partita vincendo senza problemi il primo parziale. Nel secondo set equilibrio (con gli azzurri sempre avanti di 1 o 2 punti) nella prima parte, poi primo tentativo di fuga sul 16-13 e, dopo il mini recupero degli elvetici (16-15), il break decisivo di 4-0 per la coppia italiana che si impone 21-16. Nicolai/Lupo affronteranno nella notte italiana l’altra coppia svizzera Beeler/Krattiger che ha eliminato gli australiani McHugh/Schumann.

La grande sorpresa del primo turno è l’uscita di scena dell’unica coppia brasiliana, Oscar/Hevaldo per mano della coppia del Qatar Julio Nascimento (con un passato e radici in Italia)/Ahmed Tijan.

Questi i risultati dei sedicesimi di finale: Nicolai/Lupo (Ita)-Gerson/Zandbergen (Sui) 2-0 (21-17, 21-16), Li Zhuoxin/Zhou (Chn)-Beeler/Krattiger (Sui) 0-2 (14-21, 16-21), McHugh/Schumann (Aus)-Tocs/Finsters (Lat) 2-0 (21-11, 21-19), Doherty/Drost (Usa)-Likejiang/Bao (Chn) 2-0 (21-19, 21-15), Stoyanovskiy/Yarzutkin (Rus)-Seidl/Winter (Aut) 2-1 (21-18, 17-21, 15-13), Ermacora/Pristauz-Telsnigg (Aut)-Kunert/Dressler (Aut) 0-2 (19-21, 19-21), Dollinger/Erdmann (Ger)-Tiisaar/Nõlvak (Est) 2-1 (12-21, 21-12, 15-11), Krou/Aye (Fra)-Virgen/Ontiveros (Mex) 0-2 (12-21, 15-21), Liamin/Krasilnikov (Rus)-Babich/Gordieiev (Ukr) 2-0 (21-18, 21-11), Huber/Petutschnig (Aut)-Gonzalez/Nivaldo (Cub) 0-2 (14-21, 15-21), Rudol/Szalankiewicz (Pol)-Perusic/Schweiner (Cze) 2-1 (10-21, 21-18, 15-9), Bykanov/Koshkarev (Rus)-Plantinga/O’Gorman (Can) 2-1 (28-30, 21-16, 15-5), Koekelkoren/van Walle (Bel)-Rosenthal/Crabb (Usa) 0-2 (12-21, 17-21), Oscar/Hevaldo (Bra)-Júlio/Ahmed (Qat) 1-2 (19-21, 21-17, 12-15), Berntsen/Sørum (Nor)-Faiga/Hilman (Isr) 2-0 (21-11, 24-22), Slick/Allen (Usa)-Brouwer/Meeuwsen (Ned) 0-2 (15-21, 19-21).

Così gli ottavi domani: Nicolai/Lupo (Ita)- Beeler/Krattiger (Sui), McHugh/Schumann (Aus)- Doherty/Drost (Usa), Stoyanovskiy/Yarzutkin (Rus)- Kunert/Dressler (Aut), Dollinger/Erdmann (Ger)- Virgen/Ontiveros (Mex), Liamin/Krasilnikov (Rus)- Gonzalez/Nivaldo (Cub), Rudol/Szalankiewicz (Pol)- Bykanov/Koshkarev (Rus), Rosenthal/Crabb (Usa)- Júlio/Ahmed (Qat), Berntsen/Sørum (Nor)- Brouwer/Meeuwsen (Ned).

0
0