AFP

Albania, De Biasi sfida l'Italia: "Abbiamo assenze, ma le gare vanno giocate"

Albania, De Biasi sfida l'Italia: "Abbiamo assenze, ma le gare vanno giocate"

Il 20/03/2017 alle 12:26

Il tecnico italiano affronta gli azzurri venerdì sera a Palermo per qualificazioni ai Mondiali: "Ventura ha a disposizione grandi giocatori, poi conosce bene Belotti e Immobile..."

Gianni De Biasi si prepara ad affrontare l'Italia venerdì 24 marzo al Barbera di Palermo in un match valido per le qualificazioni ai prossimi campionati del mondo. Il tecnico dell'Albania presenta così l'appuntamento, parlando a Radio anch'io Sport su Radiouno: "Rispetto a quello di Ventura, il mio percorso è un po' più irto di insidie e problemi. Abbiamo dei giocatori in meno, una base decisamente più piccola, dobbiamo fare i conti con una realtà che a livello tecnico non è come il campionato italiano. Poi quando abbiamo alcune assenze le avvertiamo immediatamente, ed in questo momento non abbiamo grandi ricambi".

" L'Italia ha nuova linfa nella rosa, ma le partite bisogna giocarle prima di considerarle vinte"

Le gare bisogna però giocarle e anche se sfavorita, l'Albania non parte battuta: "Ventura ha invece la fortuna di avere un campionato che gli sta dando grandi aiuti, soprattutto l'Atalanta, in più ha giocatori che conosce molto bene come Belotti ed Immobile che stanno facendo un campionato di grande livello", ha spiegato il tecnico. "In questo momento noi abbiamo qualche sofferenza di troppo, l'Italia ha nuova linfa nella rosa, questa è la differenza sostanziale, ma le partite bisogna giocarle prima di considerarle vinte".

Video - Spalletti: "Se non si vince per 6-7 anni, normale cambiare giocatori e tecnico"

03:20
0
0