Getty Images

Serata no per l'Argentina: ko 4-2 con la Nigeria e malore per Agüero che sviene durante l'intervallo

Serata no per l'Argentina: ko 4-2 con la Nigeria e malore per Agüero che sviene durante l'intervallo

Il 14/11/2017 alle 23:02Aggiornato Il 14/11/2017 alle 23:11

La Nazionale di Sampaoli perde a Krasnodar l'amichevole contro la Nigeria subendo una clamorosa rimonta: da 2-0 a 2-4. Preoccupano però le condizioni di Agüero che viene sostituito all'intervallo, a causa di uno svenimento.

Serata da dimenticare per l'Argentina nell'amichevole disputata a Krasnodar contro la Nigeria. L'Albiceleste, avanti 2-0, si è fatta rimontare infatti dai nigeriani, che hanno trionfato 4-2. Protagonista Iwobi con una doppietta, a segno anche Iheanacho e Idowu. Di Banega e Agüero le reti per la squadra di Sampaoli, che ha schierato dal 1' Paulo Dybala, rimasto in campo per poco più di un'ora.

Proprio El Kun però ha fatto preoccupare tutta la selezione argentina. L'attaccante del Manchester City infatti ha iniziato a vomitare durante l'intervallo per poi svenire. Il classe ‘88, sostituito da Benedetto in avvio ripresa, è stato successivamente portato in ospedale per alcuni controlli.

Agüero, con il gol realizzato al 36', aveva raggiunto quota 36 reti in Nazionale, superando Crespo nella classifica marcatori della storia della Seleccion (3° alle spalle di Messi e Batistuta).

Video - Suggestione Svezia: Ibrahimovic torna in Nazionale per i Mondiali?

01:20
0
0