Borini: "Derby? Inter favorita, ma non abbiamo nulla da invidiare"

Borini: "Derby? Inter favorita, ma non abbiamo nulla da invidiare"

Il 13/10/2017 alle 17:44Aggiornato Il 13/10/2017 alle 18:16

L'attaccante del Milan è carico in vista della sfida con l'Inter

"L'Inter è un po' favorita, questo dice la classifica, ma le stracittadine sono gare a parte e può cambiare tutto". Così Fabio Borini, attaccante del Milan, nel corso di una intervista a Premium Sport. "Se invidio la loro concretezza? No, noi siamo il Milan e sappiamo quello che possiamo e vogliamo fare anche se vincere le partite 1-0 come è successo a loro è importante perché oltre ai punti porta fiducia", ha aggiunto. Sulla sua posizione in campo da esterno destro, Borini ha detto: "Mi trovo bene in quella posizione. Ho fatto due partite e i risultati sono stati buoni a livello di prestazione individuale. In campo do tutto se non di più di quello che ho, è la mia arma migliore". Domenica sera l'avversario diretto sarà Perisic: "E' un esame niente male. Contro El Shaarawy è stato un bel test, ho difeso abbastanza bene e sarò molto attento nel derby". Infine, sugli obiettvi stagionali una piccola grande confessione: "Mettere la firma sulla conquista dell'Europa League e il quinto posto in campionato? Non saprei, certamente è una coppa in più e garantisce l'accesso in Champions League, forse sì...".

0
0