Getty Images

Bernat segna e Starke para: il Bayern batte 1-0 il Darmstadt e lo condanna alla retrocessione

Bernat segna e Starke para: il Bayern batte 1-0 il Darmstadt e lo condanna alla retrocessione

Il 06/05/2017 alle 17:46

In vantaggio dopo 18', la squadra di Ancelotti addormenta la gara rischiando più volte il pari nella ripresa. Starke para un rigore ad Altintop e mette al sicuro il risultato nei minuti finali.

Il Bayern Monaco batte 1-0 il Darmstadt grazie alla rete di Bernat a inizio gara. Con un Ribery in formato Champions, che cambia più volte fascia e corre come un indemoniato per 90', la squadra di Ancelotti domina il primo tempo per poi addormentare la gara. Ne approfittano gli ospiti che cercano il pari e lo sfiorano nel finale con un calcio di rigore, che però Altintop si fa parare da un super Starke, tra i migliori in campo. Bayern già campione di Germania, Darmstadt ultimissimo e definitivamente/matematicamente retrocesso.

La cronaca

Ci si gioca poco da entrambe le parti: il Bayern ha già vinto il titolo e il Darmstadt ha già la quasi matematica certezza di retrocedere. Le briglie sono sciolte, le teste libere, si può giocare a calcio. Ne esce una gara poco tattica e molto tecnica, con Ribery che disputa un primo tempo da stella assoluta. Prima sulla sinistra apre le porte al gol di Bernat al 18', che si libera in bello stile di un difensore in area e fa secco Esser, poi si sposta a destra e crea un paio di preamboli per il possibile raddoppio, che Muller non sfrutta. Primo tempo in archivio col vantaggio dei padroni di casa, ma nel finale Platte va vicino al pareggio con un destro che sfiora il palo.

Ripresa più soporifera, con il Darmstadt che si vede annullare un gol per (giusta) segnalazione di fuorigioco e Lewandowski che dall'altra parte ingaggia una sfida con Esser e la rete avversaria, senza riuscire a gonfiarla. Sembra andare tutto liscio con il risultato in cascina, ma all'86' il Darmstadt si procura un rigore con Schipplock che viene steso in area da Bernat. Altintop, che va sul dischetto, si fa ipnotizzare da Starke, il quale vola alla sua sinistra e compie un intervento pazzesco e mantiene il risultato. Termina 1-0 per i padroni di casa, punteggio che condanna matematicamente il Darmstadt 98 alla retrocessione in seconda serie.

Juan Bernat (l.) vom FC Bayern vs SV Darmstadt 98

Juan Bernat (l.) vom FC Bayern vs SV Darmstadt 98Eurosport

La statistica

22 – il numero di sconfitte ottenute dal Darmstadt in questa stagione. Numero nettamente maggiore rispetto alle squadre che lo precedono in classifica. La retrocessione è decisamente meritata.

Il tweet

Il migliore

Frank Ribery: gioca un primo tempo stellare, prima su una fascia e poi sull'altra. Corre per 90' minuti giocati con grande motivazione, anche in ripiegamento difensivo. Sfiora il gol prendendo un palo nel finale, ma la palma del migliore non gliela leva nessuno… anche se Starke con il rigore parato nel finale ci va molto vicino.

Il peggiore

Hamit Altintop : il rigore sbagliato è l'emblema della stagione del Darmstadt, che si è svegliato nelle ultime tre giornate dopo aver buttato via tante partite. Oltre il danno, quindi, la beffa. Per lui una giornata da dimenticare in tutto e per tutto.

Il tabellino

BAYERN MONACO (4-5-1): Starke; Rafinha, Boateng, Alaba, Bernat; Kimmich (67' Alonso), Sanches, Costa, Muller, Ribery; Lewandowski. All. Ancelotti

DARMSTADT (4-5-1): Esser; Sirigu, Banggaard, Sulu, Holland; Kamavuaka, Altintop, Heller, Gondorf, Vrancic (66' Sam); Platte (59' Schipplock). All. Frings

Arbitro: Guido Winkmann

Gol: 18' Bernat (B)

Note: ammoniti Sirigu (D), Rafinha (B).

Video - Quasi autogol, palo, parata: i Whitecaps si salvano così

00:23
0
0