Getty Images

Franck Ribery, tutto per la famiglia: trova una squadra e paga lo stipendio al fratello

Franck Ribery, tutto per la famiglia: trova una squadra e paga lo stipendio al fratello

Il 04/10/2017 alle 09:05Aggiornato Il 04/10/2017 alle 09:13

Rivelazione di un particolare del passato di Franck Ribery nel nuovo libro dell’agente Christophe Huteau: l’attaccante del Bayern Monaco avrebbe trovato una squadra e pagato di tasca propria lo stipendio al fratello François, il tutto a sua insaputa.

Per Franck Ribery, la famiglia viene prima di tutto. Come riportato nel libro di Christophe Huteau, Mes secrets d’agents (“I miei segreti di agente”), l’attaccante del Bayern avrebbe pagato interamente il contratto del fratello minore, François, per permettergli di proseguire la carriera dopo il fallimento della sua squadra.

François, calciatore delle categorie minori francesi, si era infatti ritrovato free-agent per la liquidazione giudiziaria del Calais, ma a quel punto Franck sarebbe intervenuto contattando direttamente l’Aviron Bayonnais, club della seconda serie, chiedendo la possibilità di ingaggiare il fratello. Il club di Bayonne avrebbe declinato per difficoltà economiche, e Franck avrebbe così calato la carta definitiva offrendosi di pagare di tasca propria – e a insaputa del fratello François – l’intero contratto, sborsando 40.000 euro.

Stando al racconto di Huteau, Ribery l’avrebbe contattato con una richiesta ben chiara: “Sono nella m... con mio fratello. Per vivere bene, ha bisogno di 2.500 euro al mese”.

La storia è stata confermata da Jean-Pierre Mainard, allora membro del comitato direttivo dell’Aviron (parliamo del 2010): “Ribery ci ha fatto una donazione di 40.000 euro, e il contratto del fratello era di 33.000”.

Per ironia della sorte, François Ribery ha però vissuto una stagione da incubo con il club di Bayonne: una serie terribile di infortuni, infatti, lo ha portato a scendere in campo in sole tre occasioni.

Video - Dalle stelle alla polvere in 4 mesi: perché Carlo Ancelotti è stato esonerato

01:18
0
0