LaPresse

Juventus-Monaco, la tripletta di Del Piero che decise il primo incrocio

Juventus-Monaco, la tripletta di Del Piero che decise il primo incrocio

Il 21/04/2017 alle 13:12Aggiornato Il 21/04/2017 alle 13:31

Juventus e Monaco si sfideranno per la quinta volta in Champions League: indimenticabile il primo incrocio nell'aprile del 1998, al Delle Alpi una tripletta di Del Piero e una rete di Zidane affondarono i monegaschi di Henry, Trezeguet e Barthez.

La prima volta non si scorda mai. Soprattutto se coincide con una tripletta di Alex Del Piero… La sfida fra Juventus-Monaco si rinnova in semifinale di Champions League e nella mente e negli occhi dei tifosi bianconeri riaffora alla mente il primo incrocio fra la Signora e la squadra del Principato. Mercoledì 1 aprile 1998, una Juventus cinque stelle extralusso domò la squadra di Tiganà 4-1 grazie a una tripletta di Pinturicchio e a una rete di Zidane. Celestiale la prova dell’ex capitano che sbloccò il risultato con una punizione all’incrocio dei pali che non lasciò scampo a Barthez. Dopo il momentaneo pareggio di Da Costa, il numero 10 si ripete due volte dal dischetto mentre a rendere ancor più rotonda la vittoria della Signora ci pensò Zidane con un piattone su assist del solito Del Piero. Fu un po’ meno semplice per la squadra di Lippi il match di ritorno al Louis II dove nonostante un ko per 3-2 i bianconeri passarono il turno.

Il precedente più recente invece risale ai quarti di finale di Champions League di due anni fa: quando con un rigore trasformato da Vidal e uno 0-0 al Louis II, i bianconeri eliminarono la squadra di Jardim.

Video - La Juventus difende con gioia: ecco perché adesso fa paura a tutti

01:36
0
0