LaPresse

La moviola di Barcellona-Juventus 0-0: Kuipers promosso ma al Barça manca un penalty

La moviola di Barcellona-Juventus 0-0: Kuipers promosso ma al Barça manca un penalty

Il 19/04/2017 alle 22:41Aggiornato Il 20/04/2017 alle 12:02

Kuipers passa l'esame del Camp Nou, gestendo bene una partita scorbutica ma mai cattiva. All'89' l'unico episodio su cui i blaugrana possono recriminare: la terna lascia correre un braccio in area di Alex Sandro su cross di Busquets.

Barcellona-Juventus (Kuipers)

  • 25’ DYBALA FERMATO IN OFFSIDE, GIUSTA LA CHIAMATA DI KUIPERS: Kuipers sceglie di lasciare correre tanti mezzi falli, una cosa che non piace affatto ai giocatori blaugrana che cercano di fare pressione sul direttore di gara perché spezzetti più il gioco. Nei primi 25’ però l’olandese sbaglia praticamente nulla, indovinando anche questo offside di Dybala, lanciato da Mandzukic, e scattato oltre la linea della retroguardia attenta tenuta da Pique e Umtiti.
  • 40’ INIESTA STENDE CUADRADO,SACROSANTO IL GIALLO. Al 40’ Kuipers estrae il primo cartellino giallo del match: Iniesta ferma la ripartenza di Cuadrado con un duro tackle da dietro. Sacrosanta l’ammonizione del fischietto olandese…
  • 44' CONTRASTO AEREO PJANIC-MESSI, NEYMAR SCALCIA IL BOSNIACO E SI PRENDE L'AMMONIZIONE. Nel finale di primo tempo, il match si infiamma. Dopo non aver restituito il pallone alla Juventus, che i bianconeri reclamavano in nome del fairplay: gli animi si scaldano definitivamente al 44’. Pjanic ingaggia un duello aereo con Messi a centrocampo, la Pulce sbilanciata cade rovinosamente faccia a terra e si ferisce allo zigomo. Neymar vede l’azione e cerca subito di vendicarsi scalciando il bosniaco sotto gli occhi di Kuipers che, nonostante le proteste dei giocatori del Barça, ammonisce il brasiliano. Giallo pesante per O’Ney che, già diffidato. salterebbe l’eventuale semifinale d’andata…
  • 52’ PESTONE DI ALVES AI DANNI DI NEYMAR, MANCA UNA PUNIZIONE. Grandi proteste del Barcellona ad inizio ripresa, Neymar va via in dribbling ma al limite dell’area viene steso da un pestone di Dani Alves non visto da Kuipers. Il brasiliano resta a terra per diversi minuti e poi si lamenta per la mancata sanzione.
  • 57’ AMMONITO CHIELLINI PER FALLO SU SUAREZ. Prima dell’ora di gioco, Kuipers rifila il primo cartellino giallo ai danni di un calciatore juventino. L’ammonizione se la prende Chiellini che stende Suarez, abile a nascondere il pallone, con un intervento da tergo che l’arbitro non transige.
  • 64’ GIALLO PER KHEDIRA CHE AFFONDA SUAREZ. Su una sbavatura in rinvio di Buffon che mette in difficoltà Alex Sandro, Suarez in pressing ruba palla al brasiliano: l’uruguaiano parte palla al piede ma viene affondato da un tackle da dietro da un tackle duro di Khedira che affonda il numero 9 blaugrana. Sacrosanto il giallo al tedesco. Giallo pesante perché il mediano juventino era diffidato e salterà l’eventuale semifinale d’andata.
  • 89’ BRACCIO DI ALEX SANDRO IN AREA, MANCA UN RIGORE AL BARCELLONA. Vibranti proteste dei blaugrana all’89’, cross di Busquets deviato dal gomito di Alex Sandro: la distanza è ravvicinata e il braccio del brasiliano è aderente al corpo però la volonterietà appare palese e il rigore ci poteva stare.

Video - La Juventus difende con gioia: ecco perché adesso fa paura a tutti

01:36
0
0