Getty Images

La Top 11 del ritorno dei quarti di Champions League

La Top 11 del ritorno dei quarti di Champions League

Il 20/04/2017 alle 12:00

Da Bonucci e Chiellini, baluardi della difesa più forte d'Europa, a Lemar e Mbappé, le stelle del Monaco senza dimenticare un fenomeno come Cristiano Ronaldo: scopriamo chi ha brillato nelle partite di ritorno dei quarti di Champions League.

I giochi sono fatti e le quattro semifinaliste della Champions League, edizione 2016-2017, sono Juventus, Real Madrid, Monaco e Atletico Madrid.

Tra coloro che si sono maggiormente distinti nei match di ritorno dei quarti, in porta troviamo Manuel Neuer. Ultimo a mollare, il 31enne ha tenuto in vita i tedeschi finché Ronaldo e Kassai non hanno infranto il suo sogno. Oltre al danno la beffa: sul gol del 3-2 di CR7 si è infortunato e Rummenigge ha confermato che la sua stagione è già finita.

In difesa c’è Dani Alves che contiene Neymar e resta per 90’ concentrato al cospetto della sua ex squadra. Qualcuno lo dava per finito... Nel cuore della retroguardia non possono che spiccare Bonucci e Chiellini, coppia di baluardi, simboli della difesa più forte d’Europa. In un aggettivo? Monumentali. Completa il reparto Marcelo, una freccia da doppia fase a disposizione di Zidane e all’occorrenza uomo-assist.

A centrocampo ecco Lemar che confeziona gli assist per Falcao e Germain, senza sbagliare un controllo né un passaggio in novanta minuti da migliore in campo. Modric, la mente del Real Madrid protagonista di una regia d’autore, ricorda Pirlo mentre Saul spegne le ultime speranze del Leicester.

In attacco quel diavolaccio di Mbappé, che a diciottanni segna 5 gol in 4 partite eliminatorie di Champions contro City e Dortmund, viene affiancato da Lewandowski che il suo dovere al Bernabeu lo fa egregiamente (quanto è mancato all’andata...) e Cristiano Ronaldo, l’uomo da tripla cifra in Champions League. Un pokerissimo al Bayern in due sfide non è cosa che capita tutti i giorni.

Video - La Juventus difende con gioia: ecco perché adesso fa paura a tutti

01:36
0
0