Getty Images

Torna Ronaldo ed è subito festa: 3-0 Real Madrid, doppio CR7 e rovesciata di Sergio Ramos

Torna Ronaldo ed è subito festa: 3-0 Real Madrid, doppio CR7 e rovesciata di Sergio Ramos

Il 13/09/2017 alle 22:39Aggiornato Il 13/09/2017 alle 23:19

La squadra di Zidane comincia con una vittoria la sua Champions, grazie al 3-0 all'APOEL Nicosia. Dominio totale in campo, doppietta per Cristiano Ronaldo (che sale a quota 107 gol in Champions), nella ripresa arriva anche il tris con la rovesciata di Sergio Ramos. Nota negativa, però, l'infortunio di Kovacic a metà primo tempo.

Cronaca

Il Real Madrid parte subito a tutta, cercando il gol del vantaggio. Bale ci va vicino con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner, ma attenzione all'APOEL che si fa vedere con Sallai che non trova però la porta sul servizio di Roberto Lago. Il Real fiuta il pericolo, e in contropiede firma il gol dell'1-0, con la rete di Ronaldo che non sbaglia da due passi su assist di Bale. Zidane deve mettere già mano ai cambi, per l'infortunio muscolare di Kovacić che lascia il campo a Kroos. Da quel momento, fino al termine del primo tempo, è monologo del Real Madrid, ma il 2-0 non arriva nonostante le diverse occasioni per Ronaldo, Modrić, Bale e Isco.

Ad inizio ripresa, il Real va subito vicino al gol ma la traversa dice no al tentativo di Cristiano Ronaldo lanciato a rete da Carvajal. Il Real Madrid, poco dopo, riesce comunque a raddoppiare con il rigore concretizzato da Ronaldo (braccio di Roberto Lago), mentre Sergio Ramos arrotonda il risultato in rovesciata. I padroni di casa cercano anche il 4-0, ma Ronaldo si fa parare la propria conclusione da Waterman, poi è Isco a mandare a lato dal limite dell'area.

Video - Ronaldo il Fenomeno vs Cristiano Ronaldo: chi è il più forte?

01:01

Il Tweet

Solo una mission per il Real Madrid, vincere la sua 13esima Champions League. Nel caso dovesse riuscirci, la squadra di Zidane, andrebbe a conquistare la terza consecutiva; cosa che non accade dagli anni '70, dal Bayern Monaco di Gerd Müller: 73-74 (vs l'Atlético Madrid), 74-75 (vs Leeds United) e 75-76 (vs Saint-Étienne).

Tabellino

Real Madrid-APOEL 3-0

Real Madrid (4-3-1-2): K.Navas 6; Carvajal 6, Nacho Fernández 6, Sergio Ramos 6,5, Marcelo 7; Modrić 6,5, Casemiro 6, Kovacić sv (25' Kroos 6,5); Isco 6,5 (72' Ceballos 6), Bale 6,5 (82' Borja Mayoral 6), Cristiano Ronaldo 7. All. Zinédine Zidane 6,5

APOEL Nicosia (4-4-2): Waterman 6; Vouros 4, Rueda 5, Carlão 5, Roberto Lago 5,5; Sallai 4,5 (60' A.Farias 5), Nuno Morais 6, Vinicius Oliveira 5,5, Aloneftis 6; De Camargo 5 (83' Poté sv), Ebecilio 5 (73' Zahid sv). All. George Donis 4,5

Marcatori: 12' e 51' rig. Cristiano Ronaldo (R), 61' Sergio Ramos (R)

Arbitro: Benoît Bastien (Francia)

Ammoniti: 52' Carvajal, 53' Sallai, 63' Ebecilio, 90' A.Farias

Espulsi: nessuno

Video - L'altra battaglia di Ronaldo e Messi: quella per i soldi

01:21
0
0