LaPresse

Le pagelle di Milan-Torino 2-1

Le pagelle di Milan-Torino 2-1

Il 12/01/2017 alle 23:46

Performance monumentale di Jack Bonaventura, seguito a ruota da Kucka. Nel Torino come di consueto non delude il Gallo Belotti.

Eurosport Player : Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Le pagelle del Milan

Gianluigi DONNARUMMA 6,5 – Qualche esitazione nelle uscite alte, provvidenziale tra i pali. Nel momento del dunque nega la gioia del gol a Belotti e conferma di essere già ora uno dei migliori portieri al mondo.

Ignazio ABATE 6 – Recupera a tempo record dalla terribile botta patita contro il Cagliari e disputa una gara diligente. (78’ CALABRIA 5,5 – Un po’ di ruggine al rientro in campo)

Gabriel PALETTA 6 – Uno dei più impacciati in avvio, si rifà a partita in corso.

Gustavo GOMEZ 5,5 – Sciagura per gran parte del match, prova a redimersi nel finale con un paio di interventi provvidenziali. Da lì deve ripartire.

Mattia DE SCIGLIO 5,5 – Lascia scoperta la sua zona in occasione del gol di Belotti e non incide abbastanza in fase di propulsione.

Juraj KUCKA 7 – Indemoniato. È soprattutto lui a guidare la riscossa rossonera: prima sfiora il gol con gran destro al volo dal limite, quindi firma il pari di prepotenza. Leone. (80’ PASALIC sv)

Andrea BERTOLACCI 5,5 – Così così. Non ha ancora raggiunto il picco della condizione e pertanto non riesce a imprimere sostanza alla linea mediana rossonera.

SOSA 6 – Rivedibile in fase di interdizione, meglio quando deve creare gioco. (88' LOCATELLI sv)

Giacomo BONAVENTURA 7,5 – Gol, assist e tanto arrosto. Spacca in due la difesa del Torino e conferma di essere uomo imprescindibile per il Milan di Vincenzo Montella. Santo subito.

Gianluca LAPADULA 5,5 – Consueta generosità, ma polveri bagnatissime sottoporta.

SUSO 6,5 – Suso c’è, anche questa sera. Provoca più di un’emicrania a Barreca e alla lunga lo costringe a spendere il fallo da cartellino rosso.

All. Vincenzo MONTELLA 6,5 – Crescita esponenziale nella ripresa dopo un primo tempo a fari spenti. Questo Milan ha carattere e un copione credibile di gioco da eseguire. Araba fenice.

Giacomo Bonaventura - Milan - Torino 2017

Giacomo Bonaventura - Milan - Torino 2017LaPresse


Le pagelle del Torino

Joe HART 5,5 – La respinta sul sinistro di Suso dal limite da cui ha origine il gol del pari momentaneo è piuttosto approssimativa.

Lorenzo DE SILVESTRI 5,5 – Soffre tremendamente le folate di Bonaventura, ma troppo spesso viene abbandonato al suo destino.

Luca ROSSETTINI 6 – Diligente in marcatura, immune da sbavature.

Emiliano MORETTI 6,5 – Tiene in piedi il Toro con la sua esperienza, clamoroso salvataggio nel finale su conclusione a botta sicura di Lapadula.

Antonio BARRECA 5 – Irretito dai numeri d’alta scuola di Suso, perde le misure ed è costretto a spendere il fallo da rosso nel finale.

Marco BENASSI 6 – Assist vellutato per Belotti; fino a che il Torino tiene botta, lui giganteggia. Che brutta palla che perde però in uscita nell’azione che genera il 2-1!

Mirko VALDIFIORI 6 – Regia precisa e ordinata. (81’ OBI sv)

Daniele BASELLI 5,5 – Sparisce dal match quando i dirimpettai rossoneri salgono in cattedra (71’ MAXI LOPEZ 5,5 – Non riesce a incidere nel finale)

Andrea BELOTTI 7 – Quindicesimo gol stagionale, e siamo soltanto agli inizi di gennaio. Attaccante completo e maturo, sigla un gran gol ed è una costante minaccia per la retroguardia rossonera.

Adem LJAJIĆ 6 – Minaccioso con inserimenti e soluzioni balistiche da fuori.

Juan Manuel ITURBE 5 – Quantità industriale di palloni persi e bassissimo coefficiente di pericolosità offensiva. Copia sbiadita dell’attaccante esterno che incantò a Verona. Non sarà facile ritrovare la verve di un tempo (65’ BOYE 6 - Più efficace del paraguiano, entra subito nel match)

Allenatore: Sinisa MIHAJLOVIĆ 5,5 - Black out inspiegabile del suo Torino dopo un primo tempo giocato ad alti livelli. Prevalgono i meriti del Milan o i demeriti del Toro? Equilibrio labile.

Video - Cantona inaugura il 2017: le sue ultime sentenze su Ibrahimovic, Ranieri e non solo...

02:56
0
0