LaPresse

Malagò, baciamano alla Raggi: "Amarezza infinita, bisogna portare rispetto al mondo dello sport"

Malagò, baciamano alla Raggi: "Amarezza infinita, bisogna portare rispetto al mondo dello sport"
Di Eurosport

Il 22/09/2016 alle 15:15Aggiornato Il 22/09/2016 alle 15:50

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a margine della presentazione del logo di Roma per gli Europei di calcio del 2020 è tornato sul 'no' alla candidatura olimpica di Roma 2024 da parte della sindaca Virginia Raggi.

Strette di mano e riconciliazioni, è stata una giornata particolare che ha visto l’incontro tra il sindaco di Roma, Virginia Raggi, e il presidente del Coni, Giovanni Malagò, dopo le pesanti schermaglie di ieri in merito alla candidatura olimpica rigettata.

Malagò si è reso protagonista di un baciamano nel momento in cui ha incrociato l’esponente del Movimento 5 Stelle. "Con una persona con cui non ho confidenza lo faccio sempre. Se mi aspettavo scuse dalla Raggi dopo il mancato incontro di ieri? Una donna non deve mai chiedere scusa. Se dopo quanto successo ieri andrei a pranzo con Virginia Raggi? Certo, perché no? Siamo persone educate".

Il presidente del Coni non ha ancora digerito il "no" Roma: "L'amarezza è infinita, questo è sicuro. È indispensabile portare rispetto al mondo dello sport".

"Lo Stadio Olimpico è il luogo dove si sono svolti, mondiali, europei, finali di Champions ma anche il Golden Gala di atletica ed il Sei Nazioni di Rugby - ha dichiarato Malagò -. Siamo al servizio di chi vuole portare nella nostra città eventi internazionali. Faccio i complimenti all'Uefa per questa bella iniziativa. Roma dimostrerà la sua lunga storia nell'ospitare grandi manifestazioni".

Raggi: "Orgogliosi di ospitare a Roma evento così importante"

"Sono contenta di poter dire che Roma ospiterà 4 partite degli Europei di calcio del 2020 e per noi sapere di ospitare un evento così importante ci rende orgogliosi. Il calcio deve rappresentare una grande leva per l'integrazione culturale e sociale". Lo dice la sindaca di Roma, Virginia Raggi, nel corso della presentazione del logo di Roma per Euro 2020. "Accoglieremo con gioia i migliaia di appassionati - aggiunge - ci aspettiamo un pubblico internazionale ed un indotto rilevante a benefico dei romani. L'amministrazione fornirà il suo supporto. Vogliamo che lo sport sia di tutti e per tutti".

VIDEO - Ronaldo il Fenomeno vs Cristiano Ronaldo: chi è il più forte?

Video - Ronaldo il Fenomeno vs Cristiano Ronaldo: chi è il più forte?

01:01
0
0