Getty Images

Inzaghi: "Caicedo giocherà dal primo minuto. Voglio tre punti per partire al massimo..."

Inzaghi: "Caicedo giocherà dal primo minuto. Voglio tre punti per partire al massimo..."
Di LaPresse

Il 13/09/2017 alle 19:28Aggiornato Il 13/09/2017 alle 19:39

Il tecnico biancoceleste dopo il successo contro il Milan cerca tre punti in Olanda sul campo del Vitesse per iniziare col piede giusto l'avventura in Europa League: "Il sorteggio poteva essere più agevole: il Vitesse vanta buoni giocatori e ottime individualità. Dovremo avere un ottimo approccio: ogni gara è fondamentale".

Da calciatore il rapporto fra Simone Inzaghi e le Coppe Europee è sempre stato molto buono. Il fratello minore di Pippo, che con la maglia biancoceleste segnò anche un poker di reti in una sfida di Champions League, detiene il record di miglior marcatore in competizione UEFA della Lazio con 20 reti. Da allenatore Inzaghi proverà a fare la storia provando a fare tanta strada in una competizione che ha riservato un sorteggio tutt’altro che agevole per Immobile e compagni…

" "Abbiamo dato tanto per arrivare qui, è bello tornare in Europa League. Vogliamo far bene per premiare i sacrifici dello scorso anno". "

Parlando proprio degli avversari del Vitesse, il tecnico biancoceleste ha detto: "Ci aspetta una sfida difficile, il Vitesse è tra le migliori squadre in Olanda. Il sorteggio poteva essere più agevole: il Vitesse vanta buoni giocatori e ottime individualità. Dovremo avere un ottimo approccio: ogni gara è fondamentale".

L'Europa League sarà anche l'occasione per dare spazio ad alcuni giocatori che fin qui non hanno trovato molto spazio. "Ci attendono sei partite molto difficili, in base alle mie sensazioni farò delle turnazioni. Ho massima fiducia nei ragazzi che giocheranno, voglio iniziare con il piede giusto il cammino in Europa", ha detto Inzaghi.

Chance per Caicedo

A proposito di singoli, Inzaghi ha parlato anche di Caicedo: "Aveva bisogno di mettersi al pari dei compagni, è un lavoratore e sta facendo bene". Per quanto riguarda la formazione, novità potrebberso esserci in difesa. "In difesa abbiamo problemi, oggi ho provato Lucas Leiva. Si sta ritagliando uno spazio importante nella nostra squadra: si è inserito molto bene. Domani deciderò chi comporrà la difesa al termine della seduta d'allenamento mattutina", ha concluso Inzaghi. Con il tecnico in conferenza c'era anche il forte centrale olandese Stefan De Vrij, molto atteso in patria. "Domani daremo il massimo, vogliamo iniziar bene. Siamo pronti per disputare l'Europa League, abbiamo fatto tanto per essere qui", ha esordito. Sicuramente De Vrij conosce molto bene gli avversari di domani e infatti avverte: "Il Vitesse è una bella squadra, segna molto: domani saremo attenti".

Video - Inzaghi: "Lazio da Champions? Nessuno crede in noi ma..."

01:21
0
0