Juventus, Marotta: "Per Keita offerta non ritenuta adeguata, ci siamo fermati"

Juventus, Marotta: "Per Keita offerta non ritenuta adeguata, ci siamo fermati"

Il 13/08/2017 alle 20:55Aggiornato Il 13/08/2017 alle 21:46

"Con Lotito ho parlato personalmente a Milano, ho manifestato un interesse da parte della Juventus proponendo una somma che non è stata ritenuta adeguata. Ci siamo fermati".

Lo ha detto l'amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta parlando ai microfoni Rai nel prepartita della finale di Supercoppa Italiana in merito alla trattativa per l'attaccante biancoceleste Keita Balde, escluso dal match di questa sera. "Forse ci sarà una possibilità più avanti, vediamo - ha proseguito il dirigente bianconero - Arriverà un centrocampista? Questo sì".

0
0