Lega Pro candida Abodi a presidenza Figc: "Serve rinnovamento"

Lega Pro candida Abodi a presidenza Figc: "Serve rinnovamento"

Il 16/02/2017 alle 15:26

Lo spiega lo stesso Abodi: "Oggi mi sento in dovere di essere portatore dell'esigenza di cambiare direzione"

La Lega Pro ha candidato, nel corso dell'assemblea che si è tenuta oggi a Firenze, Andrea Abodi alla presidenza della Figc in vista delle elezioni in programma lunedì 6 marzo all’Hilton Rome Airport di Fiumicino. Nelle scorse settimane le assemblee di Lnd e Aiac si erano espresse a favore della candidatura dell’attuale presidente federale Carlo Tavecchio. La candidatura del presidente della Lega di serie B era stata avanzata dal presidente della Lega Pro Gabriele Gravina all'inizio dei lavori dell'assemblea: a favore si sono espressi 55 dei 57 club votanti, si sono invece astenuti i rappresentanti del Livorno e della Feralpisalò. Presentandosi all’assemblea della Lega Pro, Abodi ha sottolineato: “Oggi mi sento in dovere di essere portatore dell'esigenza di cambiare direzione. Il mio dialogo è aperto a tutti”. “Propongo a voi di dare il consenso ad Andrea Abodi – le parole di Gravina -affidandogli la nostra visione e chiedendogli di implementarla, fonderla nel più ampio orizzonte disegnato con le componenti federali, per un progetto capace di dare alla Figc un nuovo slancio. La Federazione dovrà compiere decise quanto indispensabili azioni di rinnovamento e crescita”.

0
0