LaPresse

Liberia: Maldini e Desailly annunciano Weah presidente, ma è mistero

Liberia: Maldini e Desailly annunciano Weah presidente, ma è mistero

Il 12/10/2017 alle 14:53Aggiornato Il 12/10/2017 alle 15:29

Con un post sui social network gli ex compagni di squadra Paolo Maldini e Marcel Desailly si sono congratulati con Weah ma in realtà la vittoria nella corsa alla presidenza della Liberia non è ancora ufficiale.

E' mistero sulla elezione di George Weah a presidente della Liberia. Con un post sui social network, Paolo e Maldini e Marcel Desailly, si sono congratulati con il loro ex compagno di squadra del Milan ma in realtà la vittoria non è ancora ufficiale. "Congratulazione a Mr Le #président George Weah. Lavora duro per fare la differenza per la tua gente", scrive Desailly. "Sono sicuro che l'uomo umile e generoso che ho incontrato vent'anni fa sarà il leader perfetto per il suo popolo", scrive invece Maldini.

Sono ore d'attesa per Weah, unico africano ad aver vinto il Pallone d'Oro, al momento la stampa africana è molto cauta sulla sua elezione. L'account twitter della commissione elettorale della Liberia ha infatti diffidato dal credere a notizie non ufficiali. Nelle scorse ore è spuntato anche un tweet di congratulazioni di un politico liberiano, ma successivamente si è scoperto essere falso.

Video - Timothy Weah alla corte del PSG, sulle orme di papà George

00:46
0
0