Getty Images

Jovetić fa paura al Real Madrid, ma Ronaldo e Kroos scacciano via il Siviglia: 4-1 al Bernabéu

Jovetić fa paura al Real Madrid, ma Ronaldo e Kroos scacciano via il Siviglia: 4-1 al Bernabéu

Il 14/05/2017 alle 21:50Aggiornato Il 14/05/2017 alle 22:39

Gli uomini di Zidane superano il Siviglia in una delicatissima sfida per tenere viva la Liga. 4-1 con reti di Nacho, Ronaldo (doppietta) e Kroos: risultato che permette al Real di mantenere la testa della classifica proprio a pari punti con il Barcellona, con la possibilità di superare i catalani nel recupero contro il Celta Vigo di mercoledì.

Il Real Madrid lancia la volata finale per il titolo e risponde colpo su colpo al Barcellona. I blaugrana fanno 4-1 sul campo del Las Palmas? Ecco il 4-1 sul Siviglia per salutare per l'ultima volta in stagione il Bernabéu e prepararsi al meglio per le sfide contro Celta Vigo (recupero di mercoledì) e Málaga che ovviamente diranno molto sulle possibilità di Doblete della squadra di Zidane. A proposito di Doblete, un occhio però alla difesa ballerina del Real Madrid che concede occasioni su occasioni - specialmente nel primo tempo - al Siviglia, con Jovetić però che concretizza solo una delle chance avute nell'intera gara. La Juventus però non è il Siviglia, e il Real Madrid dovrà stare molto attento se vorrà centrare entrambi gli obiettivi. Piccolo neo, la squalifica di Nacho Fernández che lascia Zidane in emergenza difensori in vista della sfida contro il Celta Vigo.

Cronaca

Fase di studio in avvio di match con il Siviglia che deve ridisegnare un nuovo assetto a causa dell'infortunio di Franco Vázquez che si ferma nella rifinitura (sostituito poi da Krohn-Dehli). Il Real Madrid ha però fretta, soprattutto Nacho che calcia una punizione senza aspettare il posizionamento della barriera: il difensore sorprende Sergio Rico e trova l'incredibile 1-0 tra le proteste dei giocatori del Siviglia. Gli ospiti reagiscono subito ma Navas è superlativo su Jovetić, scatta qui il contropiede del Real Madrid e in tap-in Ronaldo firma il raddoppio dopo la corta deviazione di Sergio Rico sul tentativo di James Rodríguez. Gli andalusi però non stanno a guardare e la squadra di Sampaoli crea altre due nitide palle gol; prima Jovetić centra in pieno la traversa in pallonetto, poi l'ex Inter si fa ancora chiudere la porta da Keylor Navas.

Ronaldo (Real)

Ronaldo (Real)Getty Images

Nella ripresa il Siviglia cambia di nuovo faccia: dentro Montoya per Pareja e difesa a 3 per Sampaoli. Gli andalusi riaprono subito la gara con la stoccata di Jovetić che realizza il suo terzo gol stagionale al Real Madrid (si lamenta però Morata che chiedeva un fallo di Mercado, episodio da cui è nata l'azione del gol). I padroni di casa fanno fatica a creare azioni pulite e Zidane è costretto ad un triplo cambio: dentro Lucas Vázquez, Casemiro e Modrić. Qui la svolta, con il Real che chiude la gara al 78' con il gran gol di Cristiano Ronaldo (assist di Kroos dopo la palla persa di Montoya) e la rete dello stesso Kroos che con l'esterno collo manda sul palo più lontano dove Sergio Rico non può arrivare.

La statistica

401 - Serata speciale per Cristiano Ronaldo che con la doppietta di oggi firma la sua 401esima rete con la maglia del Real Madrid. Il portoghese incrementa anche il bottino contro il Siviglia, sua vittima preferita: 25 gol in 17 presenze (in tutte le competizioni).

Il Tweet

Pare proprio che il Siviglia non voglia riscattare Jovetić in vista della prossima stagione. Peccato, se il montenegrino giocasse sempre contro il Real Madrid sarebbe sicuramente capocannoniere...

Il migliore

Toni KROOS - Il Real Madrid fa fatica nella ripresa, ma nel finale è proprio lui a chiudere il match. Prima la palla rubata a Montoya e l'ottimo assist per Ronaldo che firma il 3-1, poi è sempre il tedesco a firmare il 4-1 con un esterno collo da vedere e rivedere.

Toni Kroos (Real Madrid)

Toni Kroos (Real Madrid)Getty Images

Il peggiore

Matías KRANEVITTER - Non il massimo a fare da filtro a centrocampo con il Real Madrid che passa (quasi) ad ogni affondo. Si fa rubare con troppa facilità il pallone al 23', lasciando campo libero al contropiede dei padroni di casa che vanno sul 2-0.

Tabellino

Real Madrid-Siviglia 4-1

Real Madrid (4-4-2): K.Navas; Danilo, Varane, Sergio Ramos, Nacho Fernández; James Rodríguez (60' Casemiro), Kovacić (73' Modrić), Kroos, Asensio; Morata (60' Lucas Vázquez), Cristiano Ronaldo. All. Zinédine Zidane

Siviglia (4-2-3-1): Sergio Rico; Mercado (46' W.Montoya), Pareja, Carriço, Lenglet; N'Zonzi, Kranevitter; J.Correa (89' Diego González), Krohn-Dehli (89' Ben Yedder), Vitolo; Jovetić. All. Jorge Sampaoli

Marcatori: 10' Nacho Fernández (R), 23' e 78' Cristiano Ronaldo (R); 49' Jovetić (S); 84' Kroos (R)

Arbitro: Alberto Undiano Mallenco

Ammoniti: 38' Danilo, 56' Morata, 69' Mercado, 80' J.Correa, 80' Nacho Fernández, 83' Lucas Vázquez

Espulsi: nessuno

Video - Zinedine Zidane, già nella storia anche da allenatore

00:57
0
0