Getty Images

Tegola Real Madrid, si ferma anche Carvajal: stop per un'infezione virale al pericardio

Tegola Real Madrid, si ferma anche Carvajal: stop per un'infezione virale al pericardio

Il 30/09/2017 alle 23:15Aggiornato Il 30/09/2017 alle 23:22

Il terzino destro dei blancos potrebbe stare fuori dal campo a lungo a causa di un'infezione virale al pericardio. Il Real Madrid non comunica tempi di recupero, ma per Marca (quotidiano molto vicino al Real) il classe '92 dovrà star fermo per 6 settimane, saltando la doppia sfida contro il Tottenham e la gara di campionato contro l'Atlético.

Brutte notizie per il Real Madrid, visto il ko in queste ultime ore di Dani Carvajal. Il terzino ex Bayer Leverkusen non è entrato nella lista dei convocati di Zidane per la sfida casalinga contro l’Espanyol, con i blancos che hanno comunicato l’indisponibilità del classe ’92 a causa di un’infezione virale al pericardio.

Il pericardio è una membrana che riveste il cuore, e pertanto seguiranno altri accertamenti per comprendere le cause e soprattutto le conseguenze di questo genere di stop. Il Real Madrid non ha fornito ulteriore notizie, il quotidiano Marca - invece - ha provato a stabilire una tempistica per il suo recupero, con Carvajal che dovrebbe stare fermo per circa 6 settimane.

Ammesso che le tempistiche di recupero siano corrette, è una tegola pesantissima per il Real Madrid che dovrebbe giocare senza Carvajal la doppia sfida di Champions contro il Tottenham e la gara contro l’Atlético Madrid, in campionato, del 19 novembre prossimo. Il tutto, ricordando che non c’è un vero sostituto di Carvajal a destra, visto che non è stato mai acquistato un terzino dopo la partenza di Danilo al Manchester City. Al posto di Carvajal, verrà girato a sinistra Nacho Fernández, costringendo Zidane a far debuttare il giovane Achraf Hakimi a sinistra, visto le assenze - inoltre - di Marcelo e Theo Hernández.

Video - Sergio Ramos, l'uomo dei gol decisivi per il Real Madrid

00:01
0
0