Ds Monaco: "Mbappé? La clausola è alta, ma vorremmo tenerlo con noi"

Ds Monaco: "Mbappé? La clausola è alta, ma vorremmo tenerlo con noi"

Il 21/04/2017 alle 10:03Aggiornato Il 21/04/2017 alle 10:15

Dal nostro partner Agenti Anonimi

Il corteggiatissimo Mbappé, a segno anche nel ritorno dei quarti di Champions League contro il Borussia Dortmund, è sulla bocca dei principali club europei. Il giovane craque potrebbe rimanere a Monaco nella prossima stagione, ma anche essere ceduto. Su di lui pende una clausola altissima, tuttavia ancora non divulgata agli interessati. Per questo motivo, Antonio Cordon, ds del club del Principato, ha voluto chiarire la situazione ai microfoni di Cadena Cope: “Non so quante offerte ci siano per lui; voi giornalisti, visto che ne parlate sempre, ne sapete di più. Il prezzo? Non ho fatto io il suo contratto e non so dire a quanto sia fissata la clausola. Quello che so per certo è che si tratta ditantissimi soldi. E comunque, io spero che rimanga con noi anche l’anno prossimo“.

Prosegue, poi, il ds: “Sta progredendo in maniera importante, se lo merita. Ci sono molti fattori da considerare quando un giocatore riesce ad avere successo. Vedremo cosa succederà quest’estate, ci aspettiamo che sarà lunga. Noi vorremmo che restasse per il bene del Monaco, ma sappiamo come funziona il mercato e com’è il calcio“.

Matteo Tombolini

0
0