Getty Images

Il Monaco non ci sta: "Vogliamo trattenere Mbappé"

Il Monaco non ci sta: "Vogliamo trattenere Mbappé"

Il 19/05/2017 alle 09:59

Dal nostro partner Agenti Anonimi

Il Monaco sta ancora giustamente festeggiando l’impresa diventata ufficiale in settimana. Sono diventati Campioni di Francia, hanno interrotto l’egemonia del PSG ma hanno già un occhio e la testa al mercato estivo, in particolare a quello in uscita. E’ infatti risaputo che, dopo l’impressionante finale di stagione Kylian Mbappe sia finito nel mirino dei migliori club europei, uno su tutti il Real Madrid.

Certo, sarà veramente difficile resistere alle offerte stellari e al fascino delle big, ma il vice-Presidente del club francese Vadim Vasilyev ha le idee molto chiare: “Parleremo del futuro di Mbappe dopo la fine della stagione, ma la nostra intenzione è quella di trattenerlo con noi. Faremo tutto il possibile per non farlo partire: dipenderà dal club ma anche dalla volontà dello stesso giocatore. Spero che faccia la scelta giusta restando con noi. Offerte? Non ho parlato con nessuno perché la priorità va alla volontà del giocatore.”

Da quello che emerge dalle parole di Vasilyev dunque sarà proprio il francese a decidere il suo futuro. Il giocatore potrebbe quindi anche scegliere di rimanere un altro anno, magari per provare ad aiutare i monegaschi a migliorarsi anche in Champions League andando anche oltre la strepitosa semifinale raggiunta quest’anno. In ogni caso sarà difficile anche per lui resistere alla tentazione di un’esperienza e un contratto al top del calcio europeo.

Video - Quando l'Europa scoprì Kylian Mbappé: fenomeno già con l'Under-19

01:03

0
0