Getty Images

PSG, nonostante tutto Emery è in bilico: Mourinho-Conte-Allegri i nomi caldi

PSG, nonostante tutto Emery è in bilico: Mourinho-Conte-Allegri i nomi caldi

Il 07/11/2017 alle 12:16Aggiornato Il 07/11/2017 alle 15:48

Primo in Ligue1 e primo nel girone di Champions League, Unai Emery resta sempre sotto esame: non dovesse ottenere risultati in Europa infatti per la prossima stagione i vertici del PSG sarebbero già pronti a cambiare: Mourinho in pole su tutti.

Il futuro di Unay Emery sulla panchina del Paris Saint-Germain passa dalla Champions League. Il presidente del club parigino Nasser Al Khelaifi esigerebbe vedere la propria squadra almeno in semifinale e, se possibile, anche in finale a Kiev. Al momento il lavoro del tecnico spagnolo sta portando ottimi risultati, ma se non dovesse centrare l'obiettivo si aprirebbero nuovi scenari per il ruolo da allenatore a Parco dei Principi.

Secondo quanto riporta la stampa spagnola, circa un mese fa il club parigino, nella persona del direttore sportivo Antero Henrique, avrebbe già intrattenuto dei contatti con Josè Mourinho, attuale tecnico del Manchester United. Sarebbe noto l'apprezzamento del portoghese per il Psg: "A Parigi c'è qualcosa di speciale: la magia, la qualità, la giovinezza, è fantastico", aveva dichiarato alla stampa, alimentando le voci su un possibile approdo in Francia per la prossima stagione. Tuttavia, la dirigenza starebbe stilando una rosa di nomi degni della guida del club, tra questi Antonio Conte, attualmente al Chelsea, Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus e Mauricio Pochettino, allenatore del Tottenham e con un passato da giocatore del Psg tra le stagioni 2001-2003.

Video - Top 10 squadre con più valore di mercato: Juve 10a, dominio inglese

02:03
0
0