Getty Images

Sfiorata la tragedia in Amiens-Lille: crolla barriera del settore ospiti, 26 feriti, 6 gravi

Sfiorata la tragedia in Amiens-Lille: crolla barriera del settore ospiti, 26 feriti, 4 gravi

Il 30/09/2017 alle 21:50Aggiornato Il 30/09/2017 alle 22:27

Durante il match di campionato tra Amiens e Lille, 26 tifosi del Lille sono rimasti feriti a seguito del crollo della barriera che divideva la tribuna ospiti con il terreno di gioco. 4 feriti gravi, arbitro costretto a sospendere il match.

seguono aggiornamenti...

Sospeso il match Amiens-Lille, valido per la 8a giornata della Ligue 1. A 15’, la squadra di Bielsa è passata in vantaggio grazie al gol di Fodé Ballo-Touré, scatenando ovviamente l’euforia dei tifosi ospiti che si sono subito avvicinati alla barriera della loro tribuna per esultare vicino ai propri beniamini.

Lì l’episodio chiave, con il crollo della barriera dello stadio de la Licorne che divideva la curva ospite con il terreno di gioco, con la relativa caduta di diversi tifosi del Lille. Il bilancio provvisorio, come riportato dalla Agence France Presse, è di 26 feriti, trasportati tutti all’ospedale più vicino, di cui quattro gravi anche se non in pericolo di vita.

Il Ceo del Lille punta subito il dito contro il club Amiens, e chiede che siano identificati subito i colpevoli...

L’arbitro, a quel punto, si è visto costretto dapprima ad interrompere il match, poi a sospenderlo per motivi di ordine pubblico. Ovviamente, ora è caccia al colpevole, e uno di questi è proprio la manutenzione dello stadio di Amiens che nel corso di questa stagione avrebbe visto diversi lavori di rimodernamento dell’impianto (7,5 milioni il costo previsto), tra cui - appunto - le barriere di divisione tra il terreno di gioco e le tribune.

Video - Cosa si può comprare coi 222 milioni di euro di Neymar?

01:12
0
0