Pellissier: "Totti? Con sua qualità può anche giocare da fermo"

Pellissier: "Totti? Con sua qualità può anche giocare da fermo"

Il 18/05/2017 alle 16:48

Il capitano del Chievo: "Io però col fisico ho avuto più fortuna"

“Sono con Francesco tra i 4 giocatori in attività ad aver superato 100 gol in A? Si, ma Totti mi ha doppiato.... Io, a differenza di Totti, che può anche giocare da fermo visto che qualitativamente è superiore alla media, ho avuto la fortuna di avere un fisico che mi ha aiutato, che ha retto all'urto dell'età e mi ha permesso di fare il mio gioco, continuare a correre in profondità e trovare spazi”. A pochi giorni da Chievo-Roma, il capitano dei gialloblù Sergio Pellissier traccia così un paragone con l'altro veterano Totti, che sta vivendo le ultime gare in campo da giallorosso. Sul match di sabato, Pellissier ha così analizzato ai microfoni di Roma Radio: “Se fossimo arrivati con l'acqua alla gola a giocarci la salvezza con Roma e Atalanta la situazione sarebbe stata più complicata. Così invece - ha proseguito - possiamo affrontare la partita con la Roma con tranquillità, cercando anche di dare vita a una partita divertente. Speriamo che sia divertente anche per noi e non solo per la Roma”. Per l'attaccante dei clivensi, “Roma e Napoli sono due grandi squadre, che meriterebbero entrambe il secondo posto. Il problema della Roma e del Napoli è stato nelle partite con le piccole, in quelle avrebbero dovuto fare il salto di qualità. Poi magari - ha aggiunto - hanno vinto i big match ma il campionato lo vinci con le piccole”.

0
0