AFP

Lite Conte-Diego Costa, l’attaccante ai saluti?

Lite Conte-Diego Costa, l’attaccante ai saluti?

Il 13/01/2017 alle 21:37

Dal nostro partner Agenti Anonimi

Fulmine a ciel sereno in casa Chelsea, in particolare per Diego Costa. L’attaccante brasiliano e naturalizzato spagnolo, dopo due stagioni in ombra, ha finalmente ritrovato quello smalto e quell’esplosività con cui, tre stagioni fa tra le fila dell’Atletico Madrid, si era consacrato come uno dei migliori bomber d’Europa. Decisivo per questo fattore è stato l’approdo di Antonio Conte sulla panchina dei “blues“. L’ex tecnico della Juve e della Nazionale italiana lo ha letteralmente rigenerato.

Del resto, i suoi numeri in campionato di quest’anno non sono affatto casuali: 14 gol, uno in più di Ibrahimovic e Sanchez, e 5 assist in 19 presenze.

Tuttavia, questo momento magico potrebbe finire. Secondo il quotidiano “The Telegraph“, pochi giorni fa Diego Costa avrebbe avuto una pesante lite sia con Conte che con il preparatore atletico. Per questo motivo non figura tra i convocati per l’importante sfida contro il Leicester di Ranieri e Vardy, in programma domani pomeriggio alle 18,30. Per la squadra di Abramovich, reduce dal ko in casa del Tottenham, si tratta di un match fondamentale, soprattutto dal punto di vista psicologico.

Tale  screzio potrebbe rivelarsi decisivo chiave mercato. Non è una novità infatti che, non molto tempo fa, il calciatore di 28 anni abbia ricevuto una grande offerta, di circa 80 milioni di euro e un ingaggio annuo di 35, da parte dei cinesi del Tianjin Quanjian, il club dove è appena approdato il centrocampista belga Axel Wtsel.

E, dalle ultime indiscrezioni, emerge che gli agenti di Diego Costa sarebbero addirittura già in Cina per trattare la sua cessione.

L’episodio in questione, oltre che sul mercato, potrebbe incidere sulla stessa stagione del Chelsea, fino a questo momento quasi perfetta. Il centravanti ex Atletico Madrid è un elemento imprescindibile nello scacchiere dell’allenatore leccese.

Raffaele Campo

0
0