PA Sport

Maxi offerta dell'Inter ad Antonio Conte: 15 milioni l'anno per lasciare il Chelsea

Maxi offerta dell'Inter ad Antonio Conte: 15 milioni l'anno per lasciare il Chelsea
Di Eurosport

Il 17/03/2017 alle 15:30Aggiornato Il 17/03/2017 alle 16:32

L'indiscrezione arriva attraverso una firma italiana sulle pagine del Sun: il gruppo Suning avrebbe offerto a Conte un contratto da 15 milioni l'anno più pieno potere decisionale sul mercato dei nerazzurri. Si attendono conferme e, soprattutto, un'eventuale contro-proposta di Abramovich. Ma il diretto interessato giura fedeltà al Chelsea.

L’indiscrezione arriva dalle pagine del Sun e attraverso la firma di un collega italiano: l’Inter avrebbe sul serio presentato un’offerta da 15 milioni di euro l’anno – il doppio rispetto allo stipendio attuale – ad Antonio Conte.

Ma non solo. I rumours raccolti dal Sun dicono che la nuova dirigenza sarebbe pronta a dare all’ex tecnico di Juventus e Nazionale italiana pieni poteri sul mercato.

Una figura di manager dunque quella offerta dalla dirigenza del gruppo Suning; un profilo più simile alle realtà inglesi. Realtà inglesi che invece Conte non sta vivendo poi molto in quel del Chelsea. Dall’arrivo in panchina infatti in club di Abramovich ha acquistato a Conte solo 5 giocatori, di cui solo uno ndicato dal diretto interessato: Marcos Alonso.

Conte al Chelsea è legato da un contratto triennale, quindi da due ulteriori anni sulla panchina dei Blues al termine di questa stagione. Da valutare a questo punto se effettivamente tale voce si rivelerà come attendibile; e se a quel punto Abramovich vorrà lasciarsi sfuggire così il tecnico che sta riportando al Chelsea il titolo di campione d’Inghilterra oltre che, almeno fin qui, una semifinale di FA Cup.

Conte: "Felice al Chelsea"

" Sono molto felice di essere l'allenatore del Chelsea e desidero continuare qui per molti anni."

Così Antonio Conte nel corso della conferenza stampa in vista della gara contro lo Stoke torna a parlare delle voci sul suo futuro al Chelsea e sull'interessamento dell'Inter. L'ex ct della Nazionale in questo momento ha detto di essere concentrato unicamente sul tentativo di vincere trofei per il Chelsea in questa stagione. "Ora è importante per me e per i giocatori essere concentrati sul presente. Abbiamo un obiettivo ed è importante cercare di raggiungerlo. Siamo pronti ad affrontare ogni situazione", ha aggiunto. Sulle voci di contrasti con il club sul mercato, Conte ha replicato: "Non è vero. Ho un buon rapporto e quando ho bisogno di qualcosa parlo con il club e cerchiamo sempre di trovare la soluzione giusta. Sempre insieme". Infine a proposito dello Stoke, il tecnico italiano ha detto: "Non sarà facile. Sono una squadra molto forte, fisica con grandi giocatori. Per questo motivo, dobbiamo prestare grande attenzione. Hanno un buon allenatore, e di sicuro si prepareranno nel modo giusto per questa partita. Sarà dura".

0
0