Mourinho: "Rooney è una leggenda dello United, riceverà l'accoglienza che merita"

Mourinho: "Rooney è una leggenda dello United, riceverà l'accoglienza che merita"

Il 15/09/2017 alle 19:55Aggiornato Il 15/09/2017 alle 20:59

Wayne Rooney affronterà il Manchester United da avversario per la prima volta in carriera: Mourinho prevede un grande tributo del pubblico dell'Old Trafford per l'attuale attaccante dell'Everton.

Manchester (Regno Unito), 15 set. (LaPresse/Reuters) - Manchester United-Everton, gara valida per la quinta giornata di Premier League, non sarà una partita normale per Wayne Rooney, che affronterà per la prima volta da avversario la sua ex squadra all'Old Trafford. Lo sa bene il tecnico dei Red Devils, José Mourinho, che nella conferenza stampa della vigilia ha celebrato l'attaccante inglese. "A volta la parola leggenda viene usata troppo facilmente, ma lui è una vera leggenda del club - ha evidenziato -. Guardando il numero di presenze è uno dei giocatori più importanti della storia del Manchester. Penso che lo stadio gli tributerà l'accoglienza che merita. Spero prima e dopo il match, non durante". Per l'occasione lo United dovrà fare a meno dell'infortunato Paul Pogba. "Abbiamo giocatori in attesa di un'opportunità - ha evidenziato -. Onestamente ci mancherà e abbiamo bisogno di lui, ma abbiamo buoni giocatori. Ander Herrera, Marouane Fellaini e Michael Carrick stanno aspettando una possibilità e sono pronti".

0
0