Getty Images

Sampaoli attacca tutto il Cile e Vidal: "Dovrebbe andare da uno specialista..."

Sampaoli attacca tutto il Cile e Vidal: "Dovrebbe andare da uno specialista..."

Il 13/10/2017 alle 10:11

Dal nostro partner Agenti Anonimi

L’attuale tecnico dell’Argentina, Jorge Sampaoli, dopo essersi qualificato con l’Alibiceleste, ha svelato cose clamorose riguardo la nazionale cilena. L’allenatore argentino si è scagliato duramente contro la Roja, in particolare contro alcuni giocatori.

Queste le sue dichiarazioni al periodico Las Ultima Noticial.

" Vidal dovrebbe andare da un medico specialista. Gli piace bere e non si controlla. In aereo verso Lima, mi ha chiesto di poter bere una birra ma poi era whisky nonostante io avessi detto di non bere nulla. Parole molto forti del tecnico contro il giocatore del Bayern. Eduardo Vargas ogni volta che lo vedo arrivare in Cile è sempre peggio. Mauricio Pinilla? Penso alle feste quando lo nomino. Alexis Sanchez sta sempre con le cuffie e ascolta musica rimanendo sempre in disparte. Medel invece gli piace divertirsi anche se non beve più."

Dopo annate importanti, che hanno portato anche alla vittoria di due Coppe America, il Cile non è riuscito a qualificarsi per i Mondiali in Russia. Le parole di Sampaoli dimostrano come la Roja sia disunita, avvalorando anche la tesi della moglie del portiere Claudio Bravo. La coniuge dell’estremo difensore, all’indomani dell’eliminazione da Russia 2018, aveva accusato alcuni giocatori cileni di aver fatto festini e di essersi ubriacati prima degli allenamenti. Accuse dunque molto pesanti quelle del ct dell’Argentina e della moglie di Bravo, che portano alla luce una situazione molto difficile della nazionale cilena. Jorge Sampaoli con queste parole ha voluto far luce su comportamenti tutt’altro che idonei per dei professionisti come i giocatori della Roja. Chi sa cosa avranno da dire i diretti interessati di queste dichiarazioni.

Video - Dal Cile di Vidal al Galles di Bale: i grandi esclusi da Russia 2018

01:04
0
0