Getty Images

Road to Russia: Italia-Spagna, si decide tutto a Madrid, 100% vittorie per Germania e Svizzera

Road to Russia: Italia-Spagna, si decide tutto a Madrid, 100% vittorie per Germania e Svizzera

Il 12/06/2017 alle 15:34Aggiornato Il 18/06/2017 alle 14:56

Andiamo ad analizzare situazione gruppo per gruppo. Gran cammino per l'Italia che resta però 2a per la differenza reti, a settembre però ci sarà lo scontro diretto a Madrid.

Gruppo A: Francia raggiunta dalla Svezia

Tutto in bilico nel girone A con la vittoria, nel finale, della Svezia sulla Francia. L’erroraccio di Lloris, regala agli scandinavi il primo posto (per il conteggio della differenza reti superiore) e una beffa clamorosa per la Francia di Deschamps. Si avvicinano anche i Paesi Bassi che tornano al 3° grazie al 5-0 al Lussemburgo, e la prossima sarà proprio Francia-Paesi Bassi: uno spareggio.

Prossime gare

  • Bulgaria-Svezia (giovedì 31 agosto 20:45, Sofia)
  • Francia-Paesi Bassi (giovedì 31 agosto 20:45, Parigi)
  • Lussemburgo-Bielorussia (giovedì 31 agosto 20:45, Lussemburgo)

La classifica

Girone A

Gruppo B: il Portogallo tiene il passo della Svizzera, clamoroso ko dell’Ungheria ad Andorra

La Svizzera va via come un treno e la squadra elvetica resta in testa grazie alla vittoria per 2-0 sulle isole Faroe, con i gol di Granit Xhaka e Shaquiri. Non si ferma, però, neanche il Portogallo che vince 3-0 in Lettonia (doppietta per Cristiano Ronaldo, a segno anche il neo rossonero André Silva) e resta a -3 dalla Svizzera. Storica vittoria di Andorra che coglie il suo quinto successo della propria storia, il secondo in una qualificazione ai Mondiali (la prima volta nel 2004 contro la Macedonia).

Prossime gare

  • Ungheria-Lettonia (giovedì 31 agosto 20:45, Budapest)
  • Portogallo-Faroe (giovedì 31 agosto 20:45, Lisbona)
  • Svizzera-Androrra (giovedì 31 agosto 20:45, San Gallo)

La classifica

Girone B

Gruppo C: la Germania non perde un colpo, 6 vittorie su 6

Insieme alla Svizzera, la Germania è l’unica squadra che ha un 100% di vittorie in questa qualificazione ai Mondiali 2018. 7-0 a San Marino, abbastanza scontato, ma la squadra di Joachim Löw ha trovato la sua sesta vittoria consecutiva in casa, non era mai successo. Per la seconda piazza, colpaccio dell’Irlanda del Nord che vince 1-0, al 92’, sul campo dell’Azerbaigian mentre la Repubblica Ceca viene bloccata dalla Norvegia (11).

Prossime gare

  • Repubblica Ceca-Germania (venerdì 1° settembre 20:45, Praga)
  • Norvegia-Azerbaigian (venerdì 1° settembre 20:45, Oslo)
  • San Marino-Irlanda del Nord (venerdì 1° settembre 20:45, Serravalle)

La classifica

Girone C

Gruppo D: Un pareggio per tutte, Serbia e Irlanda restano in testa

Pareggio per tutte le squadre del Girone D, con la Serbia che acciuffa nell’ultimo quarto d’ora il Galles, privo di Gareth Bale. Finisce 1-1 con il vantaggio dei britannici con il rigore di Ramsey, mentre i serbi pareggiano i conti con Mitrović. Situazione incertissima, insieme alla Serbia c’è anche l’Irlanda che non va oltre l’1-1 contro l’Austria: vantaggio di Hinteregger e pareggio di Walters.

Prossime gare

  • Serbia-Moldavia (sabato 2 settembre 20:45, Belgrado)
  • Georgia-Irlanda (sabato 2 settembre 20:45, Tbilisi)
  • Galles-Austria (sabato 2 settembre 20:45, Cardiff)

La classifica

Girone D

Gruppo E: la Polonia va via da sola, Montenegro e Danimarca per il 2° posto

Tutto ok per la Polonia che viaggia incontrastata al primo posto con la quinta vittoria del proprio girone, l’ultima contro la Romania per 3-1 grazie ad una tripletta di Lewandowski. Battaglia 2° posto per Montenegro e Danimarca, i primi vincono 4-1 contro l’Armenia con tripletta di Jovetić, i Danish Dynamite vincono 3-1 contro il Kazakistan con il primo gol in Nazionale maggiore di Dolberg.

Prossime gare

  • Kazakistan-Montenegro (venerdì 1° settembre 18:00, Astana)
  • Romania-Armenia (venerdì 1° settembre 20:45, Bucarest)
  • Danimarca-Polonia (venerdì 1° settembre 20:45, Copenaghen)

La classifica

Girone e

Gruppo F: L’Inghilterra resta in vetta dopo il 2-2 nel ‘derby’ contro gli scozzesi

L’Inghilterra si salva solo nel recupero nella sfida contro la Scozia con la doppietta di Griffiths su punizione che aveva spaventato i Tre Leoni. A salvare il tutto ci pensa Kane con un gol al 93’, e dire che la Scozia non supera gli inglesi - in partite ufficiali - dal lontano 1999. La Slovacchia di Hamsik resta 2a, 2-1 alla Lituania con gol proprio del capitano del Napoli, mentre la Slovenia è terza dopo la vittoria per 2-0 su Malta (a segno Ilicic).

Prossime gare

  • Lituania-Scozia (venerdì 1° settembre 20:45, Vilnius)
  • Malta-Inghilterra (venerdì 1° settembre 20:45, Ta' Qali)
  • Slovacchia-Slovenia (venerdì 1° settembre 20:45, Trnava)

La classifica

Girone F

Gruppo G: Spagna-Italia, a settembre il momento della verità

Italia e Spagna viaggiano ormai a braccetto. Ancora a pari punti le due Nazionali dopo il successo per 5-0 sul Liechtenstein per gli azzurri, e quello per 2-1 in Macedonia per le Furie Rosse. Si deciderà tutto nel big match del 2 di settembre, dove la Spagna troverà tutta la squadra al completo: c’erano ben 6 diffidati nella gara contro la Macedonia, ma nessuno si è fatto squalificare per la gara del Bernabéu.

Video - Italia-Spagna, il Top 11: il meglio del meglio delle due squadre

02:38

Prossime gare

  • Albania-Liechtenstein (sabato 2 settembre 18:00, Elbasan)
  • Israele-Macedonia (sabato 2 settembre 20:45, Haifa)
  • Spagna-Italia (sabato 2 settembre 20:45, Madrid)

La classifica

Girone G

Video - Riccardo Orsolini capocannoniere, le 5 perle della stella azzurra

01:28

Gruppo H: il Belgio scappa, Grecia con la pareggite

Il Belgio vince ma non convince, la squadra di Roberto Martinez vince 2-0 contro l’Estonia ridotta in 10 dal primo tempo: a segno ancora una volta Mertens. Grecia e Bosnia in lotta per il 2° posto, la sfida spareggio tra le due Nazionali finisce a reti bianche, con tanto di lite tra i due romanisti Manolas e Džeko.

Prossime gare

  • Cipro-Bosnia Erzegovina (giovedì 31 agosto 20:45, Nicosia)
  • Belgio-Gibilterra (giovedì 31 agosto 20:45, Liegi)
  • Grecia-Estonia (giovedì 31 agosto 20:45, Il Pireo)

La classifica

Girone H

Gruppo I: Croazia battuta dall’Islanda, tutto ancora in gioco

Battuta d’arresto per la Croazia che viene sconfitta e raggiunta dall’Islanda, nonostante il ct Cacić abbia schierato contemporaneamente Kalinić e Mandzukić: finisce 1-0 per i padroni di casa con gol di Magnusson. Si avvicinano al 2° posto Turchia e Ucraina, vittoriose rispettivamente contro Kosovo e Finlandia.

Prossime gare

  • Finlandia-Islanda (sabato 2 settembre 18:00, Tampere)
  • Croazia-Kosovo (sabato 2 settembre 20:45, Zagabria)
  • Ucraina-Turchia (sabato 2 settembre 20:45, Kharkiv)

La classifica

Girone I

Video - Italia-Spagna: tutti i precedenti degli ultimi 20 anni

01:00
0
0