Sassuolo, interessano i gioiellini della Juventus: il punto della situazione

Sassuolo, interessano i gioiellini della Juventus: il punto della situazione

Il 18/06/2017 alle 15:04Aggiornato Il 18/06/2017 alle 15:23

Dal nostro partner Agenti Anonimi

Per il Sassuolo è tempo di programmare il futuro, dopo aver affidato la panchina ad un uomo di assoluto valore, Cristian Bucchi, tecnico giovane ma di ottima prospettiva, il club del patron Squinzi segue ancora una volta una politica chiara: cercare di valorizzare i giovani talenti italiani. Il Sassuolo è sempre vigile su tutti i gioiellini della nazionale under 20 reduce da un ottimo terzo posto al mondiale.

E’ per questo che nell’ottica di collaborazione con la Juventus sono tre i nomi caldi: Rolando Mandragora, Francesco Cassata e Riccardo Orsolini. Su Orsolini è forte però la concorrenza del Bologna tanto che nei giorni scorsi i dirigenti bianconeri hanno incontrato Marco Di Vaio, club manager del Bologna proprio per parlare dell’esterno della scuderia di Donato Di Campli. Anche perchè il Sassuolo dovrebbe prima lasciar partire qualcuno in avanti.

Altro nome caldo in casa neroverde è quello di Jacopo Dezi ,classe 1992, che proprio Bucchi ha allenato al Perugia. Il giocatore è di proprietà del Napoli con il quale è già stato avviato un discorso.

A cura di Lorenzo Giardini

0
0