LaPresse

Calcioscommesse: ridotta da 18 a 6 mesi la squalifica di Armando Izzo

Calcioscommesse: ridotta da 18 a 6 mesi la squalifica di Armando Izzo
Di Eurosport

Il 19/05/2017 alle 11:46

Il difensore del Genoa era stato sanzionato per omessa denuncia nell’inchiesta risalente alla sua militanza nell’Avellino: essendo stato fermato a metà aprile, potrà tornare in campo a metà ottobre.

Buone notizie per Armando Izzo. La Corte Federale d’Appello ha infatti accolto il ricorso presentato da Mattia Grassani, l’avvocato del difensore genoano, contro la squalifica per omessa denuncia risalente alla militanza del giocatore nell’Avellino.

Un mese fa, a Izzo erano stati comminati 18 mesi di stop. Adesso, invece, la squalifica scende a 6 mesi. Fatto che permetterà al difensore di tornare in campo a metà ottobre.

Nel processo di primo grado, la Procura Federale aveva chiesto addirittura sei anni di squalifica per illecito sportivo, fatto che non è stato riconosciuto.

Video - Ventura: "Primo stage positivo, questi ragazzi hanno un gran futuro"

01:57
0
0