LaPresse

Edicola: Di Maria per la Juventus, Strootman lascia Roma per lo United?

Edicola: Di Maria per la Juventus, Strootman lascia Roma per lo United?

Il 12/03/2017 alle 09:56Aggiornato Il 12/03/2017 alle 10:07

Commentiamo insieme le principali notizie di calciomercato della giornata. Tuttosport vede una Juventus con Angel Di Maria pronto a spaziare sulle fasce, mentre il Manchester United sarebbe in trattativa avanzata per strappare Kevin Strootman alla Roma per 40 milioni di euro. L’Inter batte la concorrenza del Chelsea e si butta di Domenico Berardi, ma il Sassuolo alza il prezzo per il suo gioiello.

Juventus: Di Maria è il big che sistemerà la squadra?

L’edizione odierna di “Tuttosport” apre lanciando un’idea di mercato che la Juventus potrebbe tentare in estate: il nuovo assetto 4-2-3-1 mette Allegri di fronte a nuove necessità tattiche, e un esterno di qualità assoluta potrebbe fare al caso suo. Il nome principale sarebbe quello di Angel Di Maria, seguito da Douglas Costa.

  • La nostra opinione: L’idea è buona, anzi, sarebbe già stata estremamente stuzzicante anche la scorsa estate, ma, in quel momento, Di Maria era un obiettivo impossibile da raggiungere. Ma ora, con la disastrosa eliminazione dalla Champions League, le difficoltà in campionato (il Monaco tiene sempre la vetta della Ligue1) e l’aria di smobilitazione/rifondazione in casa PSG, l’esterno argentino potrebbe essere disponibile sul mercato. Certo, servirà un investimento almeno nell’ordine dei 40 milioni di euro se non di più, ma la Juventus ha la forza economica per provarci.
Angel Di Maria, PSG, Champions League 2016-17 (LaPresse)

Angel Di Maria, PSG, Champions League 2016-17 (LaPresse)LaPresse

Roma: il Manchester United offre 40 mlioni per Kevin Strootman

Secondo la stampa britannica, il Manchester United sarebbe in trattativa avanzata con la Roma per ingaggiare Kevin Strootman in estate: i Red Devils sarebbero disposti a mettere sul piatto 40 milioni di euro per inserire una pedina di valore all’interno di un centrocampo che ha bisogno di solidità.

  • La nostra opinione: In questa stagione, Strootman ha dimostrato di essere finalmente pienamente recuperato dopo il lunghissimo periodo di problemi fisici e alle ginocchia, diventando il perno del centrocampo della Roma dopo l’addio di Pjanic. Se dovesse partire, Spalletti perderebbe un giocatore cardine dell’ossatura della squadra, ma, d’altra parte, è da considerare anche il discorso economico: Strootman è in scadenza a giugno 2018 e, nonostante le trattative, non ha ancora rinnovato. E, per quanto la partenza possa essere dolorosa, 40 milioni sono una cifra su cui dover ragionare...
Kevin Strootman, Juventus-Roma, Serie A 2016-17 (LaPresse)

Kevin Strootman, Juventus-Roma, Serie A 2016-17 (LaPresse)LaPresse

Inter: pronto l’assalto al Sassuolo per Domenico Berardi

Secondo un’indiscrezione di calciomercato.com, poi ripresa anche dalla stampa d’Oltremanica, l’Inter avrebbe nettamente superato il Chelsea di Antonio Conte nella corsa a Domenico Berardi, destinato a lasciare il Sassuolo in estate. I neroverdi sarebbero disposti a lasciar partire il loro giocatore principale con il benestare della Juventus, ma chiederebbero una quarantina di milioni.

  • La nostra opinione: Con il Sassuolo ormai destinato a finire la stagione senza la possibilità di riproporsi in Europa, la permanenza di Berardi in neroverde rischierebbe di diventare obiettivamente pleonastica. Per il ragazzo è giunto il momento di mettersi alla prova su un grande palcoscenico, e l’Inter (la big che ha sempre detto di preferire) potrebbe essere quello giusto, sia per caratteristiche di gioco, sia per l'intenzione della società di ricostruire totalmente il reparto offensivo in estate, ripartendo dai soli Icardi e Gabigol (Suning permettendo...). La Juventus, che aveva un’opzione sul giocatore, parrebbe disposta a mollare la presa, ma la questione si sposta ora in campo ecnomico: Squinzi vuole un prezzo adatto alle qualità del suo gioiellino, e l’impressione è quella che non lo lascerà partire per meno di 35 milioni.

Video - Sarri: "Tutti si lamentano degli arbitraggi allo Stadium? Forse siamo tutti pazzi"

00:59
0
0