Getty Images

Edicola: non solo Spalletti, l’Inter pensa anche ad Allegri e Sarri

Edicola: non solo Spalletti, l’Inter pensa anche ad Allegri e Sarri

Il 20/05/2017 alle 08:38

I nerazzurri proseguono nel casting per l'allenatore della prossima stagione mentre il Milan guarda all'attacco e pensa a uno tra Morata e Aubameyang. Accordo tra la Juventus e Schick.

Inter, il casting continua

Secondo l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, prosegue senza interruzioni la rincorsa dei nerazzurri a un allenatore di spicco per la prossima stagione. Il quotidiano ritiene che per Antonio Conte non sia arrivato ancora il no definitivo, mentre sostiene che la prima alternativa sia Luciano Spalletti. Ma, attenzione, a due nomi nuovi: Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri. Il tecnico bianconero è un profilo che piace molto a Walter Sabatini, desideroso di presentargli un’offerta al termine della stagione.

  • La nostra opinione: per carità, la suggestione del triplete juventino potrebbe portare Allegri a valutazioni nuove sul proprio futuro. E immaginarsi lontano da Torino dopo il completamento perfetto di un ciclo triennale in bianconero. Ma, allo stato attuale, si sta parlando di un periodo ipotetico molto vicino all’irrealtà. Non soltanto perché prima la Juventus dovrà vincere la finale di Champions League a Cardiff, ma anche perché immaginare che la sua prossima sfida lo porti diretto all’Inter pare impossibile.

Milan, ora il centravanti: i sogni sono Morata e Aubameyang

Secondo il Corriere dello Sport, i rossoneri stanno valutando diverse piste per il ruolo di prima punta. I primi obiettivi sono Aubameyang del Borussia Dortmund e Morata del Real Madrid. Stando alle questioni economiche, al Milan resterebbero ancora da spendere 90 dei 150 milioni di euro stanziati per il mercato, dando ormai per fatte le trattative che porteranno in rossonero Rodriguez, Musacchio e Kessié.

  • La nostra opinione: come la storia insegna, il difficile viene quando si cerca il salto di qualità con un giocatore singolo. E, dunque, il primo banco di prova per la coppia Fassone-Mirabelli riguarderà proprio la scelta del centravanti da mettere a disposizione di Montella per la prossima stagione. Morata e Aubameyang sono due giocatori molto differenti tra di loro, ma – chiunque dei due arrivi a Milano – si tratterebbe di un salto di un miglioramento notevole rispetto all’attuale parco attaccanti. Intanto, però, si sonda Farias del Cagliari.

Juve-Schick, c’è l’accordo

Tuttosport pubblica in prima pagina la notizia secondo cui i bianconeri avrebbero trovato l’accordo con l’attaccante della Sampdoria e sarebbero ormai a un passo anche dall’accordo con i blucerchiati. L’obiettivo dei doriani diverrebbe quello di tenere a Genova il giocatore ancora un anno, ma ormai si ragiona soltanto sulle contropartite.

  • La nostra opinione: la Juventus continua a guardare al futuro e si assicura uno degli attaccanti più interessanti del panorama mondiale. Schick ha tutto per fare bene a Torino da subito, inserendosi nelle rotazioni d’attacco meglio di quanto non abbia fatto Pjaca nell’ultimo anno. Ma anche tenerlo un anno in più a Genova non gli farebbe affatto male. Di certo, si tratta di un colpo che spiazza la concorrenza.

Video - Da Ilicic a Pastore, le migliori plusvalenze di Sabatini

01:47
0
0