LaPresse

Edicola: per arrivare a Bernardeschi la Juve deve lasciar andare Sturaro

Edicola: per arrivare a Bernardeschi la Juve deve lasciar andare Sturaro
Di Eurosport

Il 16/07/2017 alle 08:34Aggiornato Il 16/07/2017 alle 09:19

Intanto l'Inter punta a Keita della Lazio ed è pronta a un incontro con Lotito, mentre Alexis Sanchez fa chiaramente capire di voler lasciare l'Arsenal.

Per Bernardeschi alla Juventus la moneta di scambio è Sturaro

Secondo la Gazzetta Sportiva, la Juventus sta facendo passi avanti sul fronte Fiorentina/Bernardeschi. Il giocatore viola sarebbe ora ancora più vicino alla firma; già il suo rientro nel club di appartenenza è stato posticipato e potrebbe essere un non-ritorno se le due parti troveranno finalmente l'accordo. Un accordo che prevederebbe Sturaro come moneta di scambio da dare alla Fiorentina.

La nostra opinione: col rientro di Bernardeschi alla Fiorentina fissato per il 20 luglio e la Juventus in partenza giovedì per la tournée statunitense, è evidente che entrambe le parti vorranno giungere a una conclusione al massimo entro martedì. Sturaro potrebbe essere l'uomo giusto da far intervenire nella trattativa: professionista che non si lamenta mai e si fa sempre trovare pronto, da mister Allegri è sempre stato utilizzato come rincalzo, mentre alla Fiorentina potrebbe avere un ruolo da protagonista.

Keita non rinnova, Inter più vicina

Per il Corriere dello Sport, l'accordo tra Inter e Keita Balde si può fare. L'attaccante piace ai nerazzurri e non sta rinnovando con la Lazio, perciò la pista rimane percorribile e stando alle indiscrezioni è previsto a inizio settimana un incontro con Claudio Lotito.

La nostra opinione: l'Inter deve rimpiazzare il mal di denti di Perisic, che potrebbe voler cercare un dentista a Manchester, sponda United, e mentre Martial si consolida, è bene tenersi o un'alternativa pronta, oppure direttamente un uomo in più che possa essere titolare come obiettivo. Keita già da tempo è in rotta con i biancocelesti e potrebbe essere questa l'occasione giusta per ottenere il massimo dalla situazione che si è creata.

Alexis Sanchez vuole "giocare la Champions League"

In un'intervista ai media cileni dopo un'amichevole, Alexis Sanchez ha rivelato di voler cambiare squadra, come riporta L'Equipe. "Voglio giocare la Champions League - avrebbe detto - ma non è una mia decisione. Devo aspettare e vedere che cosa vuole fare l'Arsenal".

La nostra opinione: E' già da tempo che si parla di Alexis Sanchez sul mercato e il fatto che i Gunners non si siano qualificati per la Champions è un fattore che pesa molto sul futuro dell'attaccante cileno. Tra le squadre interessate ci sono PSG e Bayern Monaco, anche se Sanchez ha ancora un anno di contratto con l'Arsenal. La volontà del giocatore è chiara ed evidentemente la cosa più salutare da fare è lasciarlo andare via. Bisogna solo stabilire il prezzo.

Video - Cinque cose da fare in attesa dell'inizio del campionato

01:03
0
0