Eurosport

Il Bologna fa vedere i sorci Verdi al Chievo: 4-1 in rimonta!

Il Bologna fa vedere i sorci Verdi al Chievo: 4-1 in rimonta!

Il 19/03/2017 alle 17:35

Al Dall'Ara gli emiliani, passati in svantaggio nel primo tempo (gol di Castro per i veneti), ribaltano il risultato e dilagano dopo l'intervallo grazie alle reti dell'ex attaccante del Carpi, di Di Francesco e alla doppietta di Dzemaili

Il Bologna interrompe la striscia di 4 sconfitte casalinghe ribaltando il Chievo per 4-1 grazie alla rete di Verdi, Di Francesco e alla doppietta di Dzemaili. Nel primo tempo erano passati in vantaggio i veneti con Castro, poi nell'intervallo Donadoni scuote i suoi e arriva una vittoria meritata che proietta i rossoblù a quota 34 punti in acque tranquille dove, a 38, naviga il Chievo, cui sfugge però l'occasione di posizionarsi nella parte sinistra della classifica.

La cronaca

Al quarto d'ora il Bologna sfiora il vantaggio con Dzemaili che, servito da Krejci sulla sinistra, manda incredibilmente alle stelle un pallone solo da spingere al di là della linea. La risposta, seppur sterile, del Chievo è sul destro di Radovanovic: conclusione dal limite, debole e facile per Da Costa. Al 40' i veneti spezzano gli equilibri della gara: azione confusa in area, Inglese protegge e fa filtrare il pallone per Castro che, sul filo dell'offside, beffa Da Costa con un tocco sotto per l'1-0 gialloblù.

Nella ripresa, Destro, lanciato da Krejci, fa a sportellate con Spolli poi, giunto davanti a Sorrentino, allarga troppo il mancino e spedisce e lato l'occasione del pari. Occasione che spreca invece Verdi: l'ex attaccante del Carpi riceve dal fondo un assist da Krejci e col mancino festeggia la sua prima convocazione in Nazionale. Il Bologna completa il sorpasso al 72': traversone dalla destra di Di Francesco, colpo di testa di Dzemaili che fa 2-1. Al 90' i padroni di casa fanno tris: Birsa perde palla a centrocampo, ne approfitta Verdi che se ne va in contropiede e serve Dzemaili che segna il suo ottavo gol in campionato. Nel recupero c'è spazio anche per il poker di Di Francesco, dopo una grande falcata di Maietta sulla sinistra.

La statistica

Il Bologna interrompe la striscia di 4 ko casalinghi consecutivi, un record che risale al 1991.

Il migliore

Blerim DZEMAILI - Al quarto d'ora manda incredibilmente alle stelle un pallone solo da spingere al di là della linea, ma al 72' di testa, non manca all'appuntamento con la rete del sorpasso e, al 90', cala addirittura il tris su azione di contropiede: doppietta pesonale, 8 centri in campionato, superato il record conseguito con la maglia del Napoli nella stagione 2012/2013.

Il peggiore

Sergio PELLISSIER - Stranamente assente, fantasmagorico in area grande e piccola: chi l'ha visto?

Il tweet

Il tabellino

Bologna-Chievo 4-1

Bologna (4-3-3): Da Costa; Krafth (60' Di Francesco), Gastaldello, Maietta, Helander; Nagy, Pulgar, Dzemaili; Verdi, Destro (69' Petkovic), Krejci (84' Mbaye). All. Donadoni

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey (83' Kiyine), Spolli, Cesar, Cacciatore; Castro, Radovanovic, Hetemaj (78' De Guzman); Birsa; Inglese, Pellissier (70' Izco). All. Maran

Arbitro: Rosario Abisso della sezione di Palermo

Reti: 40' Castro (C), 61' Verdi (B), 72' Dzemaili (B), 90' Dzemaili (B), 90+3' Di Francesco (B)

Ammoniti: Pulgar (B), Hetemaj (C), Spolli (C), Maietta (B), Birsa (C)

Espulsi: nessuno

0
0